Secondo voi cosa ci rende più felici se non mangiare una bella fetta di pane, magari ancora tiepido, spalmato di tanta buona e genuina crema di cioccolato?

Ho rinvenuto in fondo a un cassetto il libretto di istruzione del mio primo robot da cucina e sfogliandolo, ho ritrovato la ricetta della crema di cioccolato.

Ebbene si, dopo anni stasera ho rifatto la simil nutella o chocolate cream, assaggiandola mi è ritornato in mente a quando i miei figli erano piccoli e mi chiedevano di continuo la crema di cioccolato più blasonata e famosa al mondo: la Nutella. A volte li accontentavo e per loro era una festa, la mangiavano oltre sulla fetta del pane, a cucchiaiate anche di nascosto e, quando chiedevo chi l’avesse finita, si davano la colpa l’un l’altra come sempre, da bravi fratelli…

Dal momento che comprai il robot, la crema di cioccolata la facevo sempre io e devo dire che loro erano molto più contenti perché così la potevano mangiare quando e quanto ne volevano e io ero tranquilla degli ingredienti che mettevo.

Il sapore di certo non è uguale alla famosissima crema visto che la sua ricetta è segreta ma molto simile. Rimane gradevolmente cremosa, gustandola si assaporano le nocciole e il cacao amaro.

Credetemi, dopo tante che ne avrete provate, sperimentate anche la versione di questa crema di cioccolato o Nutella homemade, sono sicura che non la lascerete più per quanto è buona.

Crema di cioccolato

 

Crema di cioccolato

Ingredienti:

  • 6 amaretti secchi o altri biscotti secchi (io ho messo gli Oro Saiwa)
  • 20 nocciole
  • 1 e 1/2 cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 noce di burro
  • latte quanto basta

Nel recipiente del robot introdurre le nocciole e tritarle il più finemente possibile con la lama.

Aggiungere i biscotti spezzettati e tritare anche questi, a questo punto incorporare anche gli altri ingredienti e miscelare bene fino a ottenere una crema densa e pastosa.

Non avendo conservanti la crema di cioccolato va messa in frigorifero e consumata in sette o al massimo dieci giorni.

Grazie per essere passati a trovarmi, se vi piace la ricetta cliccate mi piace. Vi aspetto anche nella mia pagina Facebook dove troverete altre ricette e non solo…

(Visited 2.542 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.