Da tempo mi ero ripromessa di fare le castagnole, chissà per quale motivo non ci sono mai riuscita…forse perché negli anni, ogni volta che le volevo preparare, i miei figli preferivano sempre le mie frappe o anche perché, a sentir loro ( e anche io ero convinta) che fosse un dolce che rimaneva asciutto e con poco sapore.

Quest’anno non ho sentito nessuno, ieri finalmente le ho fatte e mi sono ricreduta, queste castagnole fritte rimangono molto delicate e il loro interno sono veramente morbide, sono adatte anche ai bambini essendo prive di liquore, l’unico aroma è quello della buccia del limone.

castagnole fritte dal cuore morbido

 

Castagnole fritte dal cuore morbido

Ingredienti:

  • 500 gr di farina 00
  • 150 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 4 uova medie
  • buccia di limone grattugiata fine
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 presa di sale
  • olio o strutto per friggere

In una terrina sbattere a crema le uova con lo zucchero per qualche minuto.

Unire il burro amorbidito, la buccia del limone grattato, una presa di sale e la farina setacciata con il lievito e mescolare bene.

L’impasto deve risultare morbido ma non apiccicoso in caso aggiungere una spolverata di farina.

Coprire con pellicola e far riposare in frigorifero circa un ora.

Riprendere il composto dal frigo e formare delle piccole palline…ora ci sono tre scuole di pensiero…

  1. C’è chi le forma come si preparano gli gnocchi: formare un cordoncino di pasta, tagliare dei piccoli tronchetti di 2 cm circa e arrotolarli con le mani
  2. chi prende il composto con un cucchiaio e con un’altro da la forma rotonda
  3. e chi forma direttamente le palline tipo polpette.

Io vado più sul pratico e veloce e ho scelto la terza scuola, a voi la scelta.

Friggere poche castagnole per volta in abbondante olio caldo per pochi minuti rigirandole spesso, appena preso un bel colore dorato scolarle su carta assorbente, farle raffreddare qualche minuto e ancora calde passarle nello zucchero semolato.

Spero che vi siano piaciute le mie castagnole fritte dal cuore morbido.

 

Grazie per essere passati a trovarmi, se vi e piaciuta la ricetta cliccate mi piace o lasciate un messaggio mi farà molto piacere. Vi aspetto anche nella mia pagina Facebook dove troverete altre ricette e non solo…

(Visited 3.974 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.