Le uova: consigli utili

Per verificare la freschezza delle uova:

immergerle in un recipiente contenente acqua e sale.
Se galleggiano sono vecchie e da non consumarsi, se toccano il fondo sono fresche, se rimangono a mezza altezza si possono ancora cucinare.

Come e dove conservare le uova

Preferibile l’acquisto di uova in contenitori non di cartone. Quando si ripongono le uova in frigorifero, bisogna metterle a testa in giù.
Non metterle nello sportello del frigorifero dove solitamente si trova l’apposito contenitore, ma nel ripiano più alto e possibilmente nel contenitore che le conteneva quando le avete acquistate e non sottoporle a sbalzi di temperatura. In frigorifero tenere sempre insalata e verdure lontane dalle uova (per evitare la salmonella).

Uova fresche più a lungo

Prima di mettere in frigorifero strofinatene il guscio con una cotenna di lardo: dureranno molto più a lungo.

Consigli per l’acquisto delle uova

Meglio acquistare solo uova confezionate.
Leggere sempre le informazioni sulla confezione come la data di consumo preferibile (obbligatoria) e quella di deposizione (facoltativa).

Leggi anche:

1,183 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Il neonato: una creatura apparentemente completa Successivo Macchie sulla camicia?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.