#UnPo’DiStoria :L’uovo di Pasqua

La storia dell’uovo di Pasqua è antichissima ed ha numerosi significati antropologici.
Nell’antichità,fin dagli Assiri e dai Babilonesi
l’uovo era simbolo di rinascita, di rinnovamento cosmico e anche fuori del cristianesimo è stato recepito come simbolo della ricreazione
,della vita che sta per esplodere.
Secondo alcune credenze mitologiche, il cielo e la Terra sono considerati due emisferi che vanno a creare un unico uovo.
Gli Egizi ad esempio, hanno racchiuso i quattro elementi dell’universo proprio all’interno di un uovo nella loro mitologia.
In alcune tombe di martiri, a Roma, sono state ritrovate uova di marmo a rappresentare il Cristo Risorto.

 

La tradizione di mangiare il classico uovo di cioccolato nel giorno di Pasqua è relativamente recente ma il dono di uova vere, decorate con qualsiasi tipo di disegno o di dedica, è davvero molto antico.

Leggi anche: Uovo di Pasqua FATTO IN CASA!

Già i Persiani, infatti, festeggiavano l’arrivo della primavera con lo scambio di uova di gallina.
L’uovo è così diventato l’immagine della Pasqua.

Leggi anche:Uovo di Cioccolato Meringato

 

 


Nel Medioevo, se ne realizzavano addirittura in metalli preziosi: argento, oro.

 

Leggi anche: Come preparare un uovo di Pasqua in casa

Il primo uovo con sorpresa fu regalato a Francesco I di Francia agli albori del XVI secolo, da qui probabilmente l’usanza di inserire un dono all’interno dell’uovo di cioccolato.

Leggi anche:Uova colorate di Pasqua
Ma è nella Russia degli Zar che le uova preziose e decorate diventarono regalo di Pasqua e Peter Carl Fabergé fu l’artista orafo che con la sua genialità segnò la storia delle uova pasquali decorate creando il primo uovo Fabergé, un uovo di platino smaltato di bianco contenente un ulteriore uovo in oro, che conteneva a sua volta due doni: una riproduzione della corona imperiale ed un pulcino d’oro, un dono speciale che lo zar Alessandro volle regalare alla zarina.

Leggi anche: Arriva l’Uovo di Pasqua di Cioccolato Crudo!

Nell’ultimo secolo si è diffuso l’uso dell’uovo di cioccolata, con all’interno un piccolo dono. Se fino a qualche decennio fa la preparazione delle classiche uova di cioccolato era artigianale per opera di maestri, oggi l’uovo di Pasqua è un prodotto diffuso soprattutto in chiave commerciale.

Leggi anche:

 194 total views,  2 views today

Precedente Il grande burrone Successivo Pasqua

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.