Menare il can per l’aia

E’ un espressione ancor oggi utilizzata con una certa frequenza.
Indica una perdita di tempo, come un temporeggiare, un prolungarsi in argomenti inutili senza giungere alla sostanza, un prendere tempo per non concludere nulla.
L’espressione, di origine abbastanza antica, fa riferimento al fatto che l’aia è uno spazio troppo ristretto per potarvi in giro un cane da caccia che è abituato a spazi più ampi.

 

http://i.ytimg.com/vi/FlM8GlTZg10/hqdefault.jpg

Leggi anche:

957 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Vuolsi così colà dove si puote Successivo Essere nella fossa dei leoni

Un commento su “Menare il can per l’aia

  1. Pingback: Menare il can per l’aia | Orme dell'Anima #Golosa...Mente!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.