Lo strano caso del costume di Arlecchino

Il celebre costume di Arlecchino ha subìto nel tempo delle modifiche. Dall’originario abito sbrindellato tenuto insieme da toppe meticolosamente cucite, si è passati a quello più moderno caratterizzato da triangoli o rombi (a seconda delle raffigurazioni) dai colori accesi e alternati. Secondo un’ardita tradizione non troppo accreditata, la moderna foggia del costume sarebbe ispirata alla divisa delle guardie svizzere firmata da Michelangelo. Se è vero che l’abito non fa il monaco, il caso di Arlecchino mette tutto in discussione. Pare, infatti, che col cambiare del costume anche il carattere della maschera si sia evoluto. Un tempo egli era un vero grullo ma, col passare degli anni, acquisì astuzia e carattere.

Leggi anche:

670 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente #MaschereDiCarnevale: Orazio,Narcisino,Trivellino Successivo #MaschereDiCarnevale: Meneghino,Pasquariello,Cassandro,Truffaldino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.