Limone: che passione!

Il limone è il simbolo dell’estate per eccellenza: è uno dei frutti più preziosi per la salute che la natura poteva donarci.
Il limone è tra gli agrumi più usati. È originario dell’India Settentrionale da dove si è diffuso in tutte le regioni con clima temperato. Sembra che in Italia fece la sua comparsa intorno al IX e X secolo, con le invasioni arabe. La pianta può produrre frutti fino a tre volte all’anno. La prima, in Ottobre, porta a maturazione i frutti detti “primo fiore”; la seconda, in Marzo, produce limoni di minor pregio detti “bianchetti”; infine la terza, in Giugno e Luglio, dà frutti dalla buccia verdognola chiamati “verdelli”. Il limone è migliore dell’aceto per condire pesci, crostacei e verdure dal sapore delicato.
I motivi per consumare il limone, non solo d’estate ma in qualsiasi periodo dell’anno, sono svariati.

 

http://www.ifruttidelsole.it/wp-content/uploads/2015/04/limone1.jpg

Altamente alcalinizzante

 

Apparentemente acido, il limone vanta delle ottime proprietà alcalinizzanti.
Il frutto, una volta introdotto nel nostro organismo, viene metabolizzato nella maniera corretta, riportando al giusto livello il pH del nostro organismo, spesso alterato da una cattiva alimentazione e un abuso di proteine d’origine animale.

http://static.pourfemme.it/pfricette/fotogallery/625X0/16639/limonata-ricetta.jpg

 

Fonte primaria di vitamina C

Potente antiossidante, la vitamina C è una sostanza essenziale per il nostro organismo.
La Vitamina C spicca per le sue proprietà rafforzative del sistema immunitario svolgendo un’importante azione contro i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare.
Assumere una forte dose di Vitamina C durante il periodo autunnale e invernale, aiuta a prevenire e combattere l’influenza e i raffreddori tipici delle stagioni più fredde.
Non solo.
La Vitamina C ha ottime proprietà antianemiche, in quanto favorisce l’assorbimento del ferro nel sangue.
Una carenza di vitamina C potrebbe indebolire le nostre difese immunitarie ed esporci sensibilmente al contagio di virus e batteri.
Per tale motivo, è importante introdurre la giusta dose di vitamina C nel nostro corpo quotidianamente.

 

Depurante
Un bicchiere di acqua tiepida e una spruzzata di limone ogni mattina, è il rimedio naturale più efficace per depurare l’organismo, in modo particolare il fegato e i reni.

http://www.thinkdonna.it/foto/blog/acqua-limone-benefici.jpg

 

Antibatterico e antiparassitario
Il succo del limone è un potentissimo antibatterico ed antiparassitario. In passato, il succo del limone veniva utilizzato per debellare malattie come il colera, la malaria e il tifo.
Al giorno d’oggi, il succo di limone viene impiegato per eliminare la presenza di parassiti intestinali.

 

Facilita la digestione

Il succo di limone facilita la digestione e aiuta il lavoro della peristalsi, per questo regolano le funzioni dell’intestino.
Inoltre migliorano l’assorbimento delle sostanze nutritive, specialmente il ferro dei vegetali.

Leggi anche:

1,236 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Un film maledetto Successivo Il gelato di Papa Francesco!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.