Lamponi: Proprietà, benefici e ricette

La pianta dei lamponi (Rubus Idaeus,) è un arbusto originario dell’Europa.
I suoi frutti sono globosi e di colore rosso, ricoperti da una finissima peluria. I lamponi spontanei si trovano, comunemente, nei boschi o nelle zone di collina.

 

 

 

La pianta dei lamponi cresce fino a 2.000 metri di altezza e i suoi frutti maturano tra luglio e agosto. Nelle zone del Mediterraneo, i lamponi cominciarono a essere coltivati nel XVI secolo: venivano consigliati alle donne in gravidanza, perché si credeva possedessero la proprietà di evitare l’aborto.

 

 

Le proprietà
Ottime sono le sue proprietà curative:

-Antitumorale: da molto tempo i lamponi, grazie al loro contenuto di vitamina C, sono noti per le loro proprietà antinfiammatorie delle vie respiratorie. Solo ultimamente, grazie a recenti studi scientifici, sono venute alla luce, soprattutto per quanto riguarda la varietà di lamponi scuri, le proprietà antitumorali di questo squisito frutto. Pare infatti che una sostanza in esso contenuta, presente anche nelle fragole, l’acido ellagico, sia un potente antiossidante con la proprietà di inibire l’alimentazione delle cellule tumorali, in particolare a livello intestinale.

-Diuretico: il lampone è un frutto diuretico, depurativo dell’organismo, rinfrescante, contribuisce a rafforzare le difese immunitarie ed è anche energetico. Grazie alla bassa percentuale di zuccheri in esso contenuti, il lampone è un frutto “autorizzato” per i diabetici.

-Ottimi per le donne in gravidanza: alle donne in gravidanza viene consigliato il consumo di lamponi, in quanto, grazie alla presenza di acido folico e vitamina P, apporta benefici allo sviluppo del feto migliorando l’elasticità delle pareti dei vasi sanguigni.
-Gola e occhi infiammati: anche le foglie del lampone, in quanto ricche di tannini, hanno proprietà curative in grado di apportare benefici alla nostra salute. Un infuso con le sue foglie è molto utile contro la diarrea, in caso di gola infiammata è molto efficace fare dei gargarismi con l’infuso ottenuto con le sue foglie, con le quali è anche possibile ottenere dei benefici impacchi per gli occhi in caso di infiammazione.

-Perdita di peso: i lamponi sono ricchi di fibra alimentare e di manganese, la fibra rallenta il processo digestivo in modo che la sensazione di sazietà dura più a lungo mentre il manganese stimola il metabolismo a bruciare i grassi più velocemente. Queste due proprietà del lampone lo rendono un frutto consigliato per chi vuole perdere peso.
Abbassa il colesterolo: è stato dimostrato che la fibra solubile forma una massa gelatinosa che cattura il colesterolo prima che venga assorbito nell’intestino in modo da ridurne i livelli in caso di eccesso.
-Prevengono le rughe: la vitamina C e le altre sostanze antiossidanti proteggono la pelle dai raggi solari e dall’inquinamento. Questi frutti possono essere utilizzati per la preparazione di maschere ringiovanenti che prevengono la formazione di rughe.
-Degenerazione maculare: la degenerazione maculare è una patologia tipica dell’età avanzata che colpisce gli occhi e quindi la vista. Alcuni studi scientifici hanno calcolato che un’assunzione regolare di lamponi è in grado di prevenire questa fastidiosa patologia. Questi benefici sono da imputarsi prevalentemente alla presenza di beta-carotene e di vitamina A.
-Salute del cuore: promuovendo la resistenza dei vasi sanguigni i lamponi svolgono un ruolo importante nella prevenzione dell’ipertensione e delle malattie cardiovascolari. La vitamina C in abbinamento con la rutina ha proprietà vasodilatatrici e migliora quindi la circolazione sanguigna.
-Unghie, pelle e capelli: sono ricchi di vitamina B7 che aiuta l’organismo a beneficiare degli effetti dell’acido folico. L’acido folico è responsabile della salute di unghie e capelli, il regolare consumo di lamponi da lucentezza e vigore ai capelli e rafforza le unghie. Studi scientifici hanno dimostrato che la carenza della vitamina B7 è responsabile di disturbi alla pelle e della perdita di capelli.

 

I Vari Usi del Lampone

il succo di lampone può essere impiegato in caso di stitichezza e infiammazione delle vie urinarie;

 

il decotto di foglie è consigliato per la colite e la diarrea; lo sciroppo preparato con lamponi e zucchero è un ottimo dissetante e ha anche proprietà diuretiche e rinfrescanti.

 

L’infuso preparato con le foglie, è consigliato per la cura delle emorroidi, i reumatismi e per gli sciacqui alla gola.

 

Consigli

I lamponi è consigliabile raccoglierli nelle prime ore del mattino, in quel momento della giornata sono più dolci e si conservano meglio. È bene raccoglierli quando sono maturi, perché una volta raccolti, non maturano più. I lamponi si deteriorano facilmente e rapidamente stando a contatto con gli altri lamponi. In frigorifero si conservano per non più di tre giorni.
È possibile conservarli congelati. Le loro foglie si raccolgono solitamente a giugno, le si fanno seccare in luogo areato e asciutto e le si utilizzano per preparare infusi e decotti

Curiosità

La quantità di calcio e di vitamina C presente nel frutto lo rendono un alimento indicato per i bambini e gli anziani.

-Il lampone ( come già detto) può essere utilizzato in cosmetica per preparare maschere emollienti e rivitalizzanti per il viso.
È sufficiente schiacciare i frutti freschi fino ad ottenere una specie di crema che andrà poi spalmata sul viso per una mezz’ora circa.

 

 

 

In cucina…
Decotto con foglie di lamponi:

bollire per non più di 5 minuti una manciata di foglie di lampone in mezzo litro di acqua. Dopo 15 minuti filtrare il tutto e possibilmente addolcire con miele.


-Infuso di foglie di lamponi:

l’infuso di foglie di lamponi si ottiene mettendo qualche foglia secca a bagno in una tazza di acqua bollente per 10 minuti, poi si filtra e si utilizza l’infuso.

Leggi anche:

1,986 Visite totali, 2 visite odierne

Precedente Infarti, dieta mediterranea efficace quanto farmaci Successivo Alimentazione sana, questa sconosciuta!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.