La cometa con due code

La cometa del Natale 2015 si chiama C/2013 US10 Catalina.

 

 

 

http://www.iltamtam.it/wp-content/uploads/2014/12/comete-p.gif
Raggiungerà il punto più vicino alla Terra il prossimo 17 gennaio, per poi dirigersi verso i confini del Sistema Solare.

 

 

http://i.imgur.com/Zua7n.jpg

Ma cos’è una Cometa?

Le comete sono paragonabili a “palle di neve sporche” dal diametro che va dai 10 ai 50 chilometri.
Sono fatte per lo più di polveri, metalli, metano, anidride carbonica ghiacciata e composti organici.
Solo quando passano in vicinanza del Sole iniziano un processo eruttivo, espellendo 3 tonnellate di materiale al secondo.
La caratteristica più spettacolare della cometa è la coda.
Una parte, quella maggiormente visibile ad occhio nudo, è formata da polvere e si estende fino a 10 milioni di km di lunghezza.
Un’altra parte, quella di ioni, è formata dal plasma prodotto per l’azione del vento solare e si estende per oltre 100 milioni di chilometri.
Le comete possono avere due o anche più code.

 

 

Catalina è una cometa non periodica del Sistema Solare, individuata il 31 ottobre 2013 dal Lunar and Planetary Laboratory dell’Università dell’Arizona.
Si tratta del suo primo e unico passaggio all’interno del Sistema Solare e di un’occasione irripetibile per poterla scrutare insieme alle sue due code: una composta da gas ionizzati e l’altra da polveri di varie dimensioni.

http://www.meteoweb.eu/wp-content/uploads/2013/01/comete.jpg
La sua magnitudine staziona tra il 5 e il 6, il che la rende tecnicamente visibile a occhio nudo.

https://41.media.tumblr.com/0cc96e4edfd1244c1722a2bee4f41962/tumblr_nqd2plPIec1uz5l1io1_500.jpg
Tuttavia, per centrare l’obiettivo è consigliabile almeno un binocolo, a meno che il cielo non risulti molto scuro.

 

https://obiettivi.files.wordpress.com/2012/04/eyec.jpg

Leggi anche:

 1,952 total views,  1 views today

Precedente Santo Stefano Successivo La pianta del buon augurio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.