Giornata Mondiale del Cuore

Oggi, 29 settembre, è stata promossa la Giornata Mondiale del Cuore. La “World Heart Federation”, una comunità a cui hanno aderito più di 200 organizzazioni, sarà impegnata nel fornire informazioni sul trattamento, la prevenzione e il controllo delle malattie cardiovascolari.

La WHF ha condotto ricerche per cercare di prevenire e diminuire tutti quegli eventi cardiovascolari causati dall’ esposizione al tabacco, dalla mancanza di accesso alle cure e dalla trascuratezza della propria salute. Scopo dell’impegno delle diverse associazioni in questa Giornata è diffondere le cose giuste da fare per proteggere il cuore e alimentarne la vitalità. Il nostro cuore è al centro della nostra salute ed è più facile di quanto sembri dargli le cure che merita.

Basta molto poco: mangiare più sano, ridurre l’alcol, fare attività fisica e smettere di fumare può migliorare la salute del cuore e il nostro benessere generale. La GMC 2018 vuole far conoscere il percorso adatto al raggiungimento dell’obiettivo condiviso con l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), la Campagna “25by25”, che si prefigge la riduzione del 25% di mortalità precoce per malattie non trasmissibili, come le malattie del cuore e dei vasi, e il diabete, entro il 2025. Anche quest’anno la GMC porrà l’accento sul tema della responsabilità individuale del cittadino nel mantenere in salute il proprio cuore, cercando di raggiungere il maggior numero di persone. Nella Giornata Mondiale del Cuore, in tutto il mondo, sono state organizzate passeggiate, corse ed eventi sportivi, concerti e conferenze pubbliche.

Leggi anche:

327 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente L'eroe dimenticato che ha salvato il mondo! Successivo Nei negozi arrivano i CD

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.