Ferragosto

Il giorno di Ferragosto è una festa sia religiosa che civile.

 

http://www.luciodlavenaria.org/wp-content/uploads/2015/07/ferragosto.gif
Tradizionalmente, in questo giorno, si usa fare gite fuori porta, con pranzo a sacco e grigliate.
Dal punto di vista religioso, la festa ricorda l’Assunzione di Maria in Cielo, ossia il dogma che afferma che la Madonna, finito il suo percorso in terra, fu assunta in cielo anima e corpo.
Già nell’antichità, la fede popolare percepiva lo stato glorioso di Maria, la viveva e la amava come santa, potente e misericordiosa, in grado di soccorrere nei pericoli.
Del resto, il sepolcro di Maria era vuoto e si cercava di capire dove fosse il suo corpo.
Lentamente, nel tempo, si faceva forte la convinzione che Ella fosse nella “regione dei vivi” e che “non vide la morte”, pertanto si poteva ricorrere a lei, “fortezza inespugnabile che intercede presso il Figlio”, Assunta in cielo.
Fu il beato Bartolo Longo a incoraggiare la Chiesa, perché si pronunciasse in maniera definitiva su questo aspetto.
Infine, il 1° novembre 1950, Papa Pio XII, con la Bolla dogmatica “Munificentissimus Deus”, ha dichiarato che Maria non dovette attendere, al pari delle altre creature, la fine dei tempi per beneficiare anche della redenzione del corpo, ha voluto mettere in rilievo il carattere unico della sua santificazione personale, poiché il peccato non ha mai offuscato, neppure per un solo istante, la limpidezza della sua anima.

In passato durante questa festa, venivano organizzate corse di cavalli, asini o muli che venivano agghindati di fiori.
Ancora oggi questa tradizione continua a Siena con il Palio dell’Assunta (il 16 agosto).

http://www.ilsussidiario.net/img/_THUMBWEB/siena_palio_r439_thumb400x275.jpg

 

Leggi anche:

1,442 Visite totali, 2 visite odierne

Precedente Sei "fuggito" in un attimo... Successivo Beta-carotene a cosa serve?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.