Chi sei? Scoprilo con…

La scelta del telefono svela molto della nostra personalità: chi prende l’iPhone cerca uno status symbol, chi preferisce l’Android vuole uscire dalla massa

Riformista o conservatore, vegetariano o carnivoro, ateo o religioso praticante: dopo secoli di dubbi amletici, oggi l’uomo moderno si trova davanti ad un’altra scelta “storica”: iPhone o Android?

A quanto pare non si tratta solo di una questione puramente tecnica, ma di una vera e propria presa di posizione: lo smartphone è diventato una parte così importante della nostra vita quotidiana, da riflettere la nostra personalità e il modo con cui ci relazioniamo con gli altri. Lo dimostra uno studio presentato al congresso della Società britannica di psicologia dai ricercatori delle Università di Lincoln e Lancaster, in Gran Bretagna.

Nella prima parte dello studio, i ricercatori hanno intervistato 240 persone scoprendo che i proprietari di Android vengono percepiti come persone più umili, aperte e oneste, ma comunque meno estroverse rispetto ai patiti dell’iPhone.
In un secondo momento, gli psicologi hanno valutato la fondatezza di questi stereotipi mettendoli a confronto con la personalità di 530 proprietari di smartphone. I risultati dimostrano che molti pregiudizi sono infondati, anche se tra i proprietari di Android sembrano essere più comuni caratteristiche come l’onestà e l’umiltà.

L’iPhone viene scelto soprattutto dalle donne (due volte più numerose che gli uomini) e da chi vede il telefono come unostatus symbol.
Gli utilizzatori del sistema Android, invece, hanno una più spiccata voglia di uscire dalla massa ed evitare i brand più popolari.
La scelta tra iPhone e Android «rappresenta il livello base della personalizzazione dello smartphone, eppure può già dirci molto del suo utilizzatore», afferma la coordinatrice dello studio, Heather Shaw. «Immaginate se dovessimo indagare anche i tratti della personalità che emergono dalla scelta delle applicazioni.
E’ sempre più evidente che gli smartphone stanno diventando una mini versione digitale dei loro proprietari: non ci piace che gli altri usino il nostro telefono proprio perché può rivelare molto di noi».

 

Leggi anche:

670 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Salute del corpo: Guarire come donna Successivo Attentato alle Torri gemelle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.