Crea sito

PARMIGIANA BIANCA DI ZUCCHINE

Parmigiana bianca di zucchine.

Un piatto squisito, ottimo da servire come primo o piatto unico. Non solo di melanzane può essere fatta la parmigiana ma anche con zucchine che si prestano a preparare un piatto gustoso invernale o estivo perché le zucchine si trovano tutto l’anno. Questa versione è bianca perchè non prevede l’uso di salse rosse ma solo di besciamella e mozzarella. Io l’ho arricchita con prosciutto cotto.

Le zucchine si possono friggere, fare alla griglia oppure cuocerle in forno come ho fatto io.

 

Parmigiana bianca di zucchine.

Ingredienti

  • tre zucchine genovesi (circa 180-200 gr ciascuna)
  • 400 ml di besciamella
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 250 gr mozzarella
  • parmigiano grattugiato ( 60 gr. circa ma se vi piace abbondate)
  • pangrattato q.b.
  • olio d’oliva q.b.
  • sale q.b.

Lavate le zucchine, tagliate le estremità e con l’aiuto di un pelapatate affettatele.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ponete le zucchine su una leccarda ricoperta da carta da forno ed aggiungete su ognuna un pizzico di sale ed un filo d’olio d’ oliva.

Infornate le zucchine per circa 15 minuti, in forno già preriscaldato a 180°.

 

Non appena le zucchine saranno dorate tiratele fuori e mettete da parte.
Prendete una pirofila (ne ho utilizzata una rettangolare 26 x 18  cm)e versate 2 – 3cucchiai di besciamella alla base. Spolverate con un po’ di pangrattato e adagiate uno strato di zucchine.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Versate sopra le zucchine un paio di cucchiai di besciamella, dei pezzetti di prosciutto cotto tagliato precedentemente a pezzetti, ed un po’ di mozzarella tagliata a cubetti. Versate ora un pò di parmigiano, ed un pò pangrattato.

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Mettete un altro stato di zucchine, e proseguite come prima: besciamella, prosciutto cotto, mozzarella, parmigiano e pangrattato.

Continuate così fino alla fine degli ingredienti.

Concludete con l’ultimo strato di zucchine, sopra besciamella e parmigiano grattugiato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Infornate in forno già preriscaldato a 180° per 30 – 35 minuti circa.

Sfornate e servitela dividendola in porzioni.

Si può preparare la sera prima , conservare la pirofila in frigo ricoperta da una pellicola, ed infornare il giorno dopo.

 

Torna alla Home

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.