PACCHERI CON ASPARAGI E SALMONE

Paccheri con asparagi e salmone.  Siamo nella stagione degli asparagi freschi così ho pensato di preparare questo primo piatto squisito e molto semplice da realizzare. Non è stato necessario utilizzare la panna per renderli cremosi perchè ho fatto una salsina frullando semplicemente gli asparagi.

 

Paccheri con asparagi e salmone

Ingredienti per quattro persone

  • 320 gr paccheri
  • 600 gr asparagi freschi ( oppure 300 gr surgelati)
  • 100 gr salmone affumicato
  • uno spicchio d’ aglio
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • olip d’oliva a.b.
  • sale q.b.

Lavate gli asparagi sotto acqua corrente, con l’aiuto di un pelapatate togliete le parti esterne quelle più dure. Togliete la parte finale del gambo più dura con un coltello.

Tagliate gli asparagi a rondelle, e lasciate invece intere le punte, versateli in una casseruola piena d’acqua bollente e lessateli per circa dieci minuti ( non aggiungete sale adesso perchè il salmone ne rilascia abbastanza).

Non appena gli asparagi saranno ben  croccanti prendetene una metà e frullateli con aiuto di un frullatore, l’altra metà lasciatela intera da parte.

In una padella mettete un cucchiaio d’olio d’oliva ed uno spicchio d’aglio. Aggiungete il salmone affumicato tagliato precedentemente in piccoli pezzetti la crema e le punte di asparagi. Versate un mestolo di acqua calda e cuocete per circa cinque minuti. Togliete lo spicchio d’aglio e tenete da parte la crema ed il salmone. Nel frattempo in una casseruola cuocete i paccheri, con un pizzico di sale, scolateli al dente e versateli direttamente nella padella. Amalgamate il tutto e cuocete per due minuti circa .  Aggiustate di sale, aggiungete il parmigiano grattugiato e servite.

Naturalmente potrete utilizzare qualsiasi formato di pasta per realizzare questa ricetta ma vi consiglio un formato di pasta corto che raccoglie meglio tutto il condimento.

 

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia fanpage Non solo dolci di Giada per essere sempre aggiornato.

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.