PACCHERI AL SUGO DI COZZE

Paccheri al sugo di cozze. Le cozze, si sa, sono frutti di mare buonissimi che tutti gradiscono. Si possono trovare in pescheria tutto l’anno. Si preparano soprattutto in estate, ma perché non cucinarle anche nei mesi più freddi e nelle festività specialmente se si tratta di zuppe calde? Oggi voglio proporvi questo primo piatto di paccheri con sugo alle cozze con pezzettoni di pomodoro, aglio e prezzemolo che esaltano il profumo dei frutti di mare.

dsc06940

Paccheri al sugo di cozze

2 kg di cozze fresche

320 gr di paccheri rigati Pastificio Antiche Tradizioni di Gragnano

400 gr di Pelati

Quattro spicchi d’aglio

Un mazzetto di prezzemolo

2 dl di vino bianco

Due cucchiai di olio extravergine d’oliva

Sale e pepe q b.

 

Lavate molto bene le cozze. Se la pescheria non ve le ha fornite ben pulite, raschiatene con un coltellino le valve e tagliate eventuali residui dei laccetti.

Non crediate che 2 kg di cozze siano troppe per 4 persone perché sappiamo tutti che il peso maggiore è dato dalle loro valve e non dalla parte commestibile.

Quando le cozze sono ben pulite tuffatele direttamente in una pentola a fiamma vivace, versate 2 dl di vino bianco e coprite.

Non aggiungete acqua ne ‘ sale perché nelle giro di tre o quattro minuti le cozze si apriranno da sole e rilasceranno il loro liquido.

Durante la cottura, invece, scuotete la pentola con il coperchio per far girare le cozze senza che venga usato mestolo o cucchiaio di legno.

Spegnete il fuoco lasciando la pentola coperta. A parte, in un tegame antiaderente fate soffriggere gli spicchi d’aglio tagliati a fettine sottili con due cucchiai d ‘ olio d’oliva allungato con due cucchiai del liquido delle cozze (per non farle bruciare e lasciarle morbide) versatevi i pezzettoni di pomodoro e fate cuocere con coperchio per 7-8 minuti quindi aggiungetevi le cozze che avrete prelevato dalla pentola di cottura con una schiumarola e che avrete liberato dalle loro valve.

Mettete, ancora, del prezzemolo tagliuzzato, coprite e fate cuocere ancora per 15 minuti.

Nel frattempo, in una pentola a parte, buttate i paccheri in abbondante acqua poco salata,  fate cuocere per 15-16 minuti.

A cottura ultimata, scolate la pasta, versatela in una capiente zuppiera e conditela con il sugo alle cozze.

Se piace pepate, e profumate con del prezzemolo tritato fresco.

dsc07121

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.