MINESTRA DI CECI E PATATE CON GNOCCHETTI

Minestra di ceci e patate con gnocchetti. Oggi vi propongo una minestra vegetariana squisita e golosa. Piacerà a tutti sia grandi che piccini, ve lo garantisco.

Minestra di ceci e patate con gnocchetti

Ingredienti per quattro persone

  • 500 gr Chicche fresche della linea Tenerotti Maffei ( sono degli gnocchetti piccoli, se non li trovate vanno bene anche gli gnocchetti freschi della linea Tenerotti )
  • 500 gr di patate
  • 300 gr ceci secchi
  • Una cipolla bianca
  • due rametti di rosmarino
  • olio d’oliva q.b.

Per il brodo vegetale

  • una carota
  • una costa di sedano
  • una cipolla bianca

 

Mettete in acqua, la sera precedente alla preparazione, i ceci secchi. Trascorse otto ore versateli in uno scolapasta sciacquateli sotto acqua corrente e tenete da parte.

Nel frattempo preparate il brodo vegetale. In una casseruola versate  2 litri d’acqua ed aggiungete la carota, priva di buccia, la costa di sedano e la cipolla priva di buccia tagliata a metà.

Portate a bollore, spegnete il fuoco e tenete da parte.

Pelate le patate e tagliatele a tocchetti. In una casseruola versate un cucchiaio d’olio d’oliva la cipolla tagliata  a cubetti e rosolatela.

Non appena si sarà imbiondita versate le patate ed i ceci, amalgamate per bene, aggiungete un pizzico di sale e cuocete per un paio di minuti avendo cura di mescolare continuamente ( per evitare che le patate si attacchino alla casseruola).

Aggiungete un paio di mestoli di brodo vegetale e continuate la cottura per circa 30 – 35 minuti. Man mano che il brodo evapora aggiungetene dell’altro. Mettete anche il rosmarino tritato ( ricordate prima di farlo di staccare gli aghi dai rametti, vanno tritati solo le foglie)

Quando i ceci saranno teneri( sono quelli che ci mettono piu’ tempo per cuocere) aggiungete le chicche, che cuociono in 30 secondi, alla minestra di patate e ceci.

Non appena sará cotta servite la minestra irrorandola con dell’olio d’ oliva versato a crudo.

 

 

 

 

 

 

Salva

Precedente TIMBALLI DI POLENTA CON SPINACI E SALSA AL GORGONZOLA Successivo PENNETTE CREMOSE CON PROSCIUTTO E PISELLINI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.