MEZZE MANICHE CON FUNGHI E SALSICCIA

Mezze maniche con funghi e salsiccia

Oggi vi propongo un piatto di pasta squisito e molto semplice da fare.

 

 

 

 

Mezze maniche con funghi e salsiccia

Ingredienti per quattro persone

  • 320 g di mezze maniche rigate (naturalmente potrete utilizzare qualsiasi tipo di formato di pasta ma vi consiglio preferibilmente corta)
  • 40 gr. di funghi porcini secchi
  • Quattro nodi di salsiccia di maiale
  • 140 g di prosciutto cotto a dadini
  • 125 gr. di panna da cucina
  • Mezza cipolla bianca
  • Due cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • Mezzo bicchiere di Marsala secco
  • Quattro cucchiai di parmigiano grattugiato (facoltativo)
  • Sale Q. b.

Ponete i funghi porcini secchi in una ciotola con dell’acqua affinché rinvengano, ci vorranno circa 10 – 15 minuti.

Affettate e tagliate a cubetti la cipolla.

In una padella scaldate i cucchiai d’olio d’oliva e versate la cipolla tagliata precedentemente a cubetti.

Prendete i nodi di salsiccia, con l’aiuto di un coltello togliete il budello e sbriciolate la polpa all’interno della padella.  Mescolate il tutto aggiungendo un pizzico di sale.

Versate il Marsala e cuocete per un paio di minuti.

Non appena il Marsala sarà evaporato prendete i funghi porcini, strizzateli per bene versateli nella padella con la salsiccia ed aggiungete l’acqua degli stessi funghi filtrata con un colino a maglie strette.

Cuocete il tutto circa 10 minuti.

Nel frattempo cuocete le mezze maniche rigate in una casseruola con abbondante acqua salata.

Non appena l’acqua dei funghi sarà evaporata assaggiate e se non sono ancora cotti  aggiungete  un mestolo di acqua bollente ed ultimate la cottura.

Versate la panna ed i dadini di prosciutto cotto, amalgamate il tutto.

Versate la pasta che avrete precedentemente scolato direttamente nella padella con l’intingolo di funghi e salsiccia e rimestate il tutto.

Aggiungete il parmigiano grattugiato fresco assaggiate di sale e servite.

Potete guarnire con del prezzemolo fresco tritato.

 

Precedente CALAMARI AL FORNO - RICETTA LIGHT Successivo SFOGLIATINE ALLE MELE CON CREMA PASTICCERA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.