CHEESECAKE ALLE FRAGOLE – SENZA COTTURA

Cheesecake alle fragole – Senza cottura.

Un dessert delizioso da gustare freddo. Realizzato da una base croccante di biscotti ed una cremosa alle fragole. Ideale come torta per occasioni speciali o semplicemente da offrire ai vostri ospiti dopo un pranzo o una lauta cena. Per lo strato cremoso ho utilizzato il mascarpone che lo rende ancora più soffice e consistente. In alternativa potrete utilizzare un formaggio cremoso, che rende il dessert dolce con note acidule o ancora la ricotta per un gusto più delicato e dolce.

 

 

 

Cheesecake alle fragole – Senza cottura.

Per la base

  • 200 gr di biscotti secchi
  • 120 gr burro

Per la crema

  • 500 gr mascarpone
  • 200 ml panna per dolci
  • 150 gr zucchero a velo
  • 4 fogli di colla di pesce ( 8 gr)
  • 200 gr di fragole

 

Per decorare

  • 200 gr di fragole
  • 2 cucchiai di zucchero a velo

 

Preparate la base

Frullate i biscotti e metteteli in una ciotola. Sciogliete il burro e non appena sarà fuso versatelo sopra i biscotti. Amalgamate il tutto fino a quando sara’ diventato un impasto ben compatto. Versatelo in una tortiera a cerniera rivestita di carta da forno oppure va bene anche con della pellicola trasparente. Pressatelo bene con l’aiuto di un cucchiaio affinchè l’impasto di biscotto aderisca bene su tutta la base e le pareti della tortiera. Ho utilizzato una tortiera a cerniera diametro 26 cm ma potete utilizzarne una più piccola, naturalmente il dolce verrà poco più alto. Ponete in frigorifero per 1 ora.

Preparate la crema

In una ciotola ponete il mascarpone, lo zucchero a velo ed amalgamate il tutto aiutandovi con uno sbattitore elettrico. In una casseruola versate 5, 6 cucchiai di panna liquida e scioglietevi la colla di pesce che avrete tenuto a bagno nell’acqua per circa 10 minuti.

Montate il resto della panna a neve ben ferma ed unitela al mascarpone cremoso ed allo zucchero. Versatevi sopra la colla di pesce (che si sarà intiepidita ma non versatela calda) appena sciolta, amalgamate il tutto per bene con movimenti dal basso verso l’alto per evitare che la panna si smonti.

Lavate le fragole e togliete il picciolo, tagliatele a metà e frullatele, con l’aiuto di un frullatore o in un minipimer per ottenere una salsa.  Setacciatela con l’aiuto di un colino a maglie strette, in modo da elimiare i semini. Versate la salsa di fragole sulla crema al mascarpone ed amalgamate il tutto, con movimenti dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare la panna.

Tirate fuori dal frigorifero la base di biscotto e versatevi sopra la crema di fragole. Livellate il tutto con l’aiuto di una spatola e ponete in frigorifero per 4 ore oppure, come ho fatto io, tutta la notte.

Tirate fuori la cheesecake dal frigorifero, aprite la tortiera a cerniera e staccate la carta da forno facendo attenzione a non rompere la base. Ponete la cheesecake su un piatto da portata e decoratela.

Prendete 100 gr dei fragoloni e frullateli insieme ai due cucchiai di zucchero a velo, per ottenere una salsa e tenete da parte.

Lavate e tagliate a metà il resto dei fragoloni e decorate la cheesecake a piacere con le fragole e la salsa di fragole appena creata.

 

Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.