Riso alla cantonese nel Wok

Riso alla cantonese

Questa ricetta l’abbiamo realizzata già più di un mese fa e ogni volta che rivedo le foto mi viene l’acquolina in bocca! Buono, buono, buono…..come vorrei averne qui una ciotolina ora, mi sa che stasera lo rifaccio! Dovevamo cucinare qualcosa nella Wok di Crafond per il ricettario e così abbiamo pensato al riso alla cantonese, cercando però di trovare una ricetta che meglio si avvicinasse a quella cinese siamo incappate nel blog Trattoria da Martina che a sua volta si era ispirata alla ricetta di Pei-san nel forum di Cookaround. Ora quanto sia vicina all’originale questa versione non lo so, ma vi posso assicurare che se la eseguite pari pari avrete un piatto davvero squisito! Mi raccomando: acquistate l’olio di sesamo, senza non è la stessa cosa.

Riso alla cantonese

Riso alla cantonese
 
Autore:
Dosi: per 4 persone
Ingredienti
  • 200 gr riso basmati
  • 300 gr acqua
  • 100 gr prosciutto cotto a cubetti
  • 100 gr piselli congelati
  • 2 uova
  • Olio di sesamo
  • Olio di arachidi
  • Sale, pepe
Preparazione
  1. Cuocere il riso basmati nella pentola Elite di Crafond per assorbimento e non bollito: mettere il riso nella padella e ricoprirlo con l’acqua. Cuocere a fuoco medio fino a quando l’acqua bolle, abbassare la fiamma a fuoco minimo, mettere il coperchio e cuocere per 10 minuti, fino a quando l’acqua sarà assorbita. Farlo raffreddare completamente. Non salare il riso in questa fase.
  2. Accendere la fiamma a fuoco alto e versare nel Wok Crafond due cucchiai di olio di arachidi.
  3. Quando l’olio è ben caldo mettere le uova precedentemente sbattute e strapazzarle con la pinza. Salare e pepare.
  4. Quando l’uovo è cotto aggiungere i piselli e il prosciutto. Mantenendo sempre la fiamma alta cuocete fino a che avranno i segni della rosolatura .
  5. Spostate tutto in una terrina e pulite il Wok con della carta assorbente.
  6. Rimettere il Wok sul fornello sempre a fiamma alta con due cucchiai di olio di arachidi e quando sarà caldissimo buttate il riso che dovrà friggere e sfrigolare . Salare ora il riso.
  7. Quando alcuni chicchi di riso inizieranno ad essere abbrustoliti, aggiungete il condimento di uova, piselli e prosciutto .
  8. Spegnere la fiamma e mescolare gli ingredienti aggiungendo dell’olio di sesamo.
  9. Per questa ricetta è bene non usare i piselli in scatola perché troppo umidi e non usare mai riso bollito appena scolato. Il riso va cotto per assorbimento e fatto raffreddare prima di utilizzarlo.

 

[line]

Seguici su Facebook e aggiungici ai preferiti per essere aggiornato sulle nostre ricette!

Se vuoi commenta la nostra ricetta qui sotto nell’apposito spazio.

Per stampare la ricetta clicca il tasto print sotto l’immagine all’interno del box.

[line]

Print Friendly, PDF & Email