Crea sito

Torta di Rose Salata Con il Metodo Amc e Con il Forno Tradizionale

Buona giornata a tutti, questa Torta di Rose Salata fatta Con il metodo Amc è a dir poco fantastica!! Facile da fare è veramente un Antipasto da favola per questo Natale. La torta di rose salata, può essere presentata pure nei tavoli da buffet o per stuzzichino nel tavolo degli aperitivi. La Cottura con le pentole amc è molto veloce, dato che non devo scaldare il forno è anche economica. Insomma, riesco a fare un buffet senza spendere molto in corrente e in fatiche. 🙂 Provatela e mi saprete dire, a voi la ricetta!!!

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 25/30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 00 200 g
  • Semola macinata di grano duro 150 g
  • Latte 150 ml
  • Lievito di birra secco o un cubetto fresco 1 bustina
  • Tuorli 3
  • Olio di semi di mais/girasole (o 50 g.di burro) 40 ml

PER LA FARCIA:

  • Pancetta tesa 150/200 g
  • Cacio cavallo a fette 150 g

Preparazione

  1. Mettere a sciogliere il lievito nel latte se si usa fresco. In una ciotola mettere tutti gli ingredienti insieme, compreso il lievito e impastare bene fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. metterlo a lievitare fino al raddoppio. Trascorso il tempo di lievitazione, stendere la pasta, ottenendo un rettangolo alto circa mezzo cm.  Farcire con la pancetta e metterci sopra il caciocavallo a fette. Arrotolare ben stretto, partendo dal lato più lungo e tagliarlo a fettine di 3 cm di spessore.  Prendere l’unità da 24 cm 3,5 l. e ritagliare con il coperchio la carta da forno e inserirla nell’unità.  Scaldare la pentola con Navigenio in A (automatico) fino al settore carne. Una volta pronta, inserire la carta da forno e le rose una vicina all’altra, spennellarle con il latte. Mettere l’unità in un posto resistente al calore e capovolgere Navigenio sopra alla pentola modalità” Forno”per 25/30 minuti. Controllare il procedimento di cottura, non sempre ridice, conta molto la farina che si usa.  Se vi accorgete che la parte centrale sta cuocendo troppo rispetto ai bordi, metterci sopra un foglio di carta da forno o di alluminio, in modo che i bordi si possano colorire. Appena pronta sformarla e buon Appetito!! Deliziosa!!

  2. PER LA VERSIONE CON FORNO TRADIZIONALE QUI:

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da l'appetito vien mangiando

sono una mamma che adora cucinare per la sua famiglia, amo tutto ciò che rispecchia la filosofia positiva. Adoro l'estate, il mare e la mia verdissima Umbria!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.