Crea sito

TAGLIATELLE AL LEPRE RICETTA UMBRA CON VARIANTE E CON METODO AMC

2014-03-09 13.03.58
Buon inizio settimana a tutti,la ricetta di oggi è fotografata passo per passo ed è quella originale, classica, l’unica cosa che nel tempo si è cambiata nel cucinare questo ragù è l’aggiunta del pomodoro al posto del sangue del lepre con l’acqua. (Sinceramente faceva senso)!! Nel mio blog troverete anche quella con la variante:

CON IL METODO DI COTTURA  AMC

VEDIAMO COSA CI OCCORRE:

per la marinatura:

1/2 bottiglia di vino rosso
prezzemolo 2 bei mazzetti
aglio tagliato a fettine 2 spicchi
una cipolla tagliata a fette
1 bacca di ginepro
un pizzico di sale e pepe

per il ragù:

500 gr di tagliatelle
lepre con cuore , fegato e polmone
50 gr di pancetta
1 cipollina
1 carota
1 gambo di sedano
1 mazzetto di prezzemolo
!/4 di bicchiere di vino rosso
1 pizzico di cannella
2 chiodi di garofano
olio evo qb.
parmigiano grattugiato (x la pata facoltativo) q.b
sale qb.
peperoncino q.b

VEDIAMO COME SI PREPARA:

Mettere il lepre a marinare per un giorno con gli ingredienti elencati sopra, girandolo ogni tanto.(il tempo sarebbe 2 ore, ma più si fa marinare, più si toglie il sapore del selvatico.)
Una volta marinato, sciacquarlo sotto l’acqua corrente fredda e disossarlo.2014-03-08 18.14.552014-03-08 18.15.182014-03-08 18.42.53Tagliarlo a pezzetti.
2014-03-08 18.48.202014-03-08 18.14.45
Preparare un trito di cipolla, carota, sedano, prezzemolo e pancetta.
2014-03-08 19.03.46 Metterlo a rosolare in un tegame con 5/6 cucchiai di olio evo.
2014-03-08 19.12.18 tritare anche le interiora e aggiungerle al soffritto.2014-03-08 19.18.08
Aggiungere anche i pezzi di lepre 2014-03-08 19.19.40 e far rosolare bene.
Versare il vino rosso e far evaporare, poi aggiungere la passata di pomodoro.2014-03-08 19.34.32 Aggiustare di sale, un pizzico di cannella e mettere il peperoncino.
2014-03-08 19.34.39 Portarlo a cottura a fuoco dolce. Cuocere la pasta e condirla con questo favoloso ragù.
2014-03-09 13.03.17 Questo è gluten free.2014-03-09 13.05.41

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.