Crea sito

STRUDEL DI PATATE IN BRISEE’ AMC E CON FORNO TRADIZIONALE

p_20161125_200743

Buon martedì a tutti, questa delizia dovevo proprio rifarla, l’idea nasce da Ilaria Golia che ringrazio, io l’ho rifatta stravolgendo un po la ricetta. La ricetta originale prevede la pasta sfoglia, io ho fatto in casa la pasta briseè e devo dire che è venuta una vera chicca!!

COSA OCCORRE:

patate 6 medie
parmigiano grattugiato q.b
prezzemolo qb
salame a dadini q.b ( si può mettere qualsiasi affettato piaccia)
fette di scamorza. ( anche altri formaggi o semplicemente sottilette)
PER LA PASTA BRISEE’:

50 g di burro freddo
30 ml di acqua
100 g di farina + 1 pizzico di sale

COME SI PREPARA:

Pelare le patate, tagliarle a dadini e metterle nel cestello con un dito di acqua nella pentola. Mettere secuquick modalità Soft per 3 minuti e farlo aprire da solo.

p_20161125_174958
Con un robot da cucina, frullare burro, farina e un pizzico di sale fino ad ottenere una pasta sabbiosa.
p_20161125_180305
aggiungere l’acqua e impastare bene fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo in frigo per 30 minuti.
p_20161125_185141
Riprendere le patate che nel frattempo si sono stiepidite e schiacciarle con lo schiaccia patate o passino.
p_20161125_183502p_20161125_183505
Aggiungere il prezzemolo, sale,il salame a dadini e amalgamare bene il tutto.
p_20161125_184924p_20161125_185125
Tirare fuori la pasta brisee’ dal frigo e stenderla con il matterello, p_20161125_185730
spalmare il composto di patate p_20161125_190129 aggiungere le fette di scamorza,p_20161125_190225 e arrotolare su se stessa chiudendo bene i bordi.
p_20161125_190548
Con il coperchio dell’unità ritagliare un disco di carta da forno e adagiarvi il rotolo.
p_20161125_191143
Cuocere su navigenio a 3 fino al settore carota, controllare bene la base. Poiappoggiare l’unità su un punto resistente al calore, girare Navigenio e metterlo sopra la pentola (si chiama modalità forno) regolato a 3 per il tempo necessario. (circa 10 minuti).
p_20161125_195409

N.B. Come si vede dalla foto si è un pochino abbronzato, non si sente il sapore di bruciato, ma esteticamente è bruttino, per evitare ciò, quando vediamo che la parte centrale è cotta la copriamo con un pezzetto di carta da forno e finiamo di cuocere il tutto.:) A me l’idea è venuta dopo, purtroppo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
p_20161125_200743
p_20161125_200838p_20161125_200844
Veramente goloso!! Buon Appetito!!
METODO TRADIZIONALE:
Nel metodo tradizionale, lessare le patate in abbondante acqua, lasciarle intiepidire, sbucciarle e schiacciarle come sopra. Fatto il rotolo, metterlo su una placca rivestita di carta da forno,spennellarlo con un pochino latte o il rosso d’uovo allungato con 2 gocce di acqua. Metterlo in forno a 180° per 10/ 15 minuti circa, comunque fino a doratura.

Pubblicato da l'appetito vien mangiando

sono una mamma che adora cucinare per la sua famiglia, amo tutto ciò che rispecchia la filosofia positiva. Adoro l'estate, il mare e la mia verdissima Umbria!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.