Crea sito

Risotto Alla Pizzaiola Fatto con Il Microonde

Buon Martedì a tutti, il Risotto Alla Pizzaiola Fatto con il Microonde è a dir poco gustoso, facile da fare e con il microonde pure veloce, dato che non devi stare li a mescolare sempre!! E’ un fila e fondi per eccellenza,  è un primo che accontenta tutti, adesso poi che fa freddo, questo risotto colora e scalda un po tutti!! Veramente goloso!!! Dovete provarlo, ne rimarrete veramente entusiasti!!  A voi la ricetta che proviene dal libro cucinare con il microonde.

 

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Brodo vegetale 900 g
  • Riso super Fino 300 g
  • Passata di pomodoro 100 g
  • Mozzarella 80 g
  • parmigiano grattugiato 60 g
  • Burro 50 g
  • Vino bianco secco 1/2 bicchiere
  • Cipolla 1
  • Trito di Origano 1

Preparazione

  1. Mettere in una pirofila di pirex 20 g. di burro con una cipolla tritata finemente. Cuocere per un minuto alla max potenza. Unire il riso e il vino e farlo insaporire bene mescolando per due minuti.  Versare il brodo e cuocere per 11 minuti a recipiente coperto. Unire la passata di pomodoro, il burro rimasto e il parmigiano grattugiato, aggiustare eventualmente di sale, maneggiare il tutto  coprire e lasciare riposare 2 minuti.  Aggiungere la mozzarella tagliata a dadini , mescolare ancora e servire.

Note

CONSIGLIO:  Quando si mette a cuocere il riso con il brodo per 11 minuti, alla metà del tempo tiratelo fuori , maneggiatelo bene e rimettetelo nel microonde per il tempo rimanente. Si amalgama meglio e si cuoce perfettamente. Io un minuto scarso glie lo do anche con la mozzarella, all’ultimo, poi lo tolgo, lo rimescolo bene e lo servo subito!! Si fonde molto di più omogenea la mozzarella!!

Buon Appetito!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da l'appetito vien mangiando

sono una mamma che adora cucinare per la sua famiglia, amo tutto ciò che rispecchia la filosofia positiva. Adoro l'estate, il mare e la mia verdissima Umbria!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.