Crea sito

Polpette di Riso e Salsicce con il metodo Amc Finger Food

Buona giornata a tutti, le polpette di riso e salsicce sono a dir poco stuzzicanti, della serie, non riesco a smettere di mangiarle…. Troppo buone…. Facili da fare e con il metodo Amc ancora più veloce, sono un piatto forte per un Happy hour ….  Per un Buffet anche da cerimonia, semplicemente come antipasto… insomma un pezzo da 90! In qualunque occasione lo presenti viene spazzolato via in pochissimo tempo. In questa ricetta le dosi si fanno con il bicchiere di plastica, quello bianco normale per intenderci! Va considerato per un bicchiere di riso 2 di acqua o brodo.  Le polpette di riso e salsicce sono veramente da provare, non le lascerete più. Con il metodo tradizionale basta friggere con una padella antiaderente. Tutto qui. Buon proseguimento a tutti.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Riso circa 400 g. 3 bicchieri
  • Brodo 6 bicchieri
  • Salsicce 3
  • Farina q.b.
  • Mixer di formaggi q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Uovo grande 1
  • Sale q.b.
  • Olio di mais per friggere q.b.

Preparazione

  1. In una unità alta di 20 cm  mettere il riso, il brodo e le salsicce sbriciolate. Chiudere con secuquick, metterlo nel gas grande a fiamma alta con l’audiotherm  programmato nella finestra soft. Come suona spegnere e lasciare aprire da solo. Una volta aperto mettere il riso a raffreddare. Una volta che il riso si è freddato aggiungere il mixer di formaggi, l’uovo precedentemente sbattuto con un pizzico di sale e due manciate di pangrattato. Amalgamare il tutto.  Se l’impasto rimane troppo molliccio, non si lega bene, aggiungere più pangrattato.  Formare delle palline e passarle nella farina. Metterle in frigorifero per almeno una mezz’ora.  Scaldare la padella arcobaleno con l’olio di mais fino al settore carne, arrivata a temperatura mettere le polpette, chiudere con il coperchio e fare arrivare fino a 90. Girare le polpette, chiudere con il coperchio e falle arrivare ancora fino a 90. Toglierle e metterle nella carta assorbente per togliere l’olio in eccesso, ma vedrete che ce n’è pochissimo. Servirle a tavola e buon Appetito… Veramente buone…

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.