Crea sito

Pacchieri al Ragù in Bianco Pasticciati Con il metodo Amc e al forno…

Un primo semplice e festoso per ogni ricorrenza… 
Buona giornata a tutti, questo primo è veramente delicato, i pacchieri conditi con questo ragù in bianco rimangono delicati e con la mozzarella fondono in una vera golosità. Fatti con le amc poi, senza un filo di olio, rimangono anche leggeri.
COSA OCCORRE:
600 g. di carne macinata mista
trito di carota sedano e cipolla qb
Vino/cognac una spruzzata
peperoncino
sale qb
brodo vegetale qb
100 g. di parmigiano grattugiato
1 kg di pacchieri

 

COME SI PREPARA:
CON AMC:

 Scaldare un unità di cottura, con il coperchio normale, impostando l’audiotherm al settore carne, (50). Una volta arrivato a temperatura e l’audiotherm suona, mettere il macinato senza aggiunta di olio. Rimettere il coperchio e far rosolare la carne, quando arriva a 90, aggiungere una spruzzata di vino o cognac farlo evaporare  e così via, fino a rosolatura completata. Questo procedimento si fa con il fuoco medio/basso, dipende dalla potenza del vostro gas. Non preoccupatevi se si attacca, è normale, poi vedrete che si stacca da solo. 
Aggiungere gli odori, chiudere il coperchio, fallo arrivare fino al settore carota (90), aprire mescolare, aggiungere il brodo e portarlo a cottura.

CON IL METODO TRADIZIONALE:
Far rosolare in una padella con un filo di olio gli odori, aggiungere la carne e farla insaporire, spruzzare con il vino/cognac e farlo evaporare, appena la carne sarà ben rosolata, aggiungere poco alla volta il brodo e portare a cottura.
Cuocere i pacchieri in acqua bollente, scolarli e fare gli strati come la pasta sfoglia, terminando con il parmigiano.
Mettere in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, comunque fino a doratura.

CON AMC:
mettere l’unità sopra al navigenio per 10 minuti a carota.
Finito il tempo, spostare la pentola su una parte resistente al calore, capovolgere Navigenio sopra alla pentola (modalità forno) e gratinare a 2. fino a doratura!!
Buon Appetito!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.