Crea sito
Vellutata di cavolfiore leggera
Ricette con verdure e legumi

Vellutata di cavolfiore leggera

Vellutata di cavolfiore leggera

Vellutata di cavolfiore leggera.

Ciao a tutti! Oggi vorrei consigliarvi la “Vellutata di cavolfiore leggera”, un confort food ideale da assaporare in questo periodo dell’anno. Ci sono svariati metodi di preparazione per realizzare questo piatto, io ad esempio cucino a vapore il cavolfiore, a parte preparo del buon brodo vegetale, in questa vellutata non aggiungo altro se non la cipolla stufata in pochissimo olio, infine unisco il tutto e la riduco in crema. In questo modo ottengo una crema densa, leggera, ma ugualmente gustosa. Se volete provala anche voi seguitemi e vedrete com’è semplice.. 🙂

Vellutata di cavolfiore leggera

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 cavolfiore
  • 1 cipolla bianca
  • 600 ml. di brodo vegetale preparato con: sedano, cipolla e carota
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale q.b
  • erba cipollina (a piacere)

PREPARAZIONE.

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione del brodo vegetale:

  1. Versate abbondante acqua fredda in una capiente pentola,
  2. pelate la carota e la cipolla,
  3. pulite il sedano,
  4. lavate le verdure e tagliatele in 3 pezzi,
  5. mettetele nella pentola e portate sul fuoco,
  6. in 90 minuti a fiamma dolce il brodo sarà pronto.
  7. Filtratelo dalle verdure e pesate il quantitativo che vi serve.

Ora dedicatevi alla pulizia del cavolfiore:

  1. con un coltello affilato tagliate tutte le foglie e il tronco centrale,
  2. ricavate le cimette,
  3. sciacquatele bene sotto acqua corrente,
  4. a questo punto cucinatele a vapore per 20 minuti circa.

Quando avrete cotto le cimette di cavolfiore ed avrete il brodo pronto in una pentola versate 2 cucchiai d’olio, mentre si scalda a fiamma dolce pelate, lavate e tritate grossolanamente la cipolla, mettetela ad imbiondire nell’olio, poi tagliate grossolanamente anche le cimette di cavolfiore, unitele, salate il tutto.imageMescolate in modo che si insaporiscano bene ed infine versate il brodo caldo, appena vedete che raggiunge il bollore riducete il tutto in purea con il mix ad immersione, regolate di sale (se necessario) e se gradite potete mettere un pochino di erba cipollina.Vellutata di cavolfiore leggeraEd ecco pronta la “Vellutata di cavolfiore leggera”.

Potete seguire le mie ricette anche su Facebook.

16 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.