Crea sito

Torta di polenta con lenticchie e cotechino

La “Torta di polenta con lenticchie e cotechino” è un’idea gustosa da proporre in occasione di pranzi o cene importanti… Oggi vi dirò come la preparo dandovi due opzioni, una classico con il metodo della “nonna” per intenderci, cioè scegliendo di preparare tutti i nostri ingredienti freschi e quindi con tempi di cottura più lunghi, il secondo in versione “sprint” per chi non ha tempo a disposizione, ma vuol portare in tavola piatti ugualmente ricercati e gustosi..

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3 bicchierid’acqua
  • 1bicchiere pieno di farina per polenta gialla istantanea
  • 1 pizzicosale grosso
  • 100 glenticchie cotte
  • 150 gCotechino
  • q.b.sale

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Teglia rettangolare per torte
  • 1 Frusta
  • 1 Padella
  • 1 Cucchiaio

Preparazione

  1. 1) Potete scegliere di preparare voi la polenta nel metodo classico: portate a bollore 3 bicchieri di acqua con una piccola presa di sale, dopodiché versate a pioggia un bicchiere pieno di farina sempre mescolando in questo modo eviterete la formazione di grumi, dovrete mescolare per 30 – 40 minuti, infine assaggiate per capire se necessita di un pochino di sale.

    OPZIONE. Se preferite c’è sempre la versione “sprint” procedete: versando 3 bicchieri d’acqua in una pentola, appena raggiunge il bollore aggiungete una piccola presa di sale e 1 bicchiere pieno di farina per polenta gialla istantanea, mescolate di continuo con una frusta e dopo qualche minuto la polenta è pronta.

    2) Versate la polenta in una tortiera rettangolare per dolci, oppure potete utilizzarne una rotonda da 22 cm. con apertura a cerniera.

  2. 3) Anche qui potete optare per le lenticchie secche da cucinare. PROCEDETE: portando a bollore abbondante acqua leggermente salata e appena raggiunge il bollore mettete le lenticchie e lasciatele cuocere per 30 – 40 minuti, il tempo può variare in base al tipo di lenticchie che scegliete.

    OPZIONE: Se invece utilizzate quelle pronte basterà scolarle e sciacquarle bene dal liquido di conservazione.

    DOPODICHÉ QUALSIASI TIPO DI LENTICCHIE VOI SCEGLIATE —> saltatele in padella qualche minuto con un filo d’olio profumato con uno spicchio d’aglio in camicia e se necessario regolate di sale.

    4) COTECHINO se utilizzate il prodotto fresco seguite questa ricetta —> CLICCA QUI

    OPZIONE: utilizzando il prodotto precotto basterà seguire ciò che c’è scritto nella confezione, cioè lasciarlo bollire 20 minuti con il suo sacchetto in abbondante acqua.

  3. Torta di polenta con lenticchie e cotechino

    A questo punto non resta che comporre il tutto, sulla polenta ormai rappresa nella tortiera mettete 100 gr. di lenticchie e 150 gr. di cotechino tagliato a pezzi grossolani. In forno per 5 minuti a 180 gradi per scaldare il tutto. La “Torta di polenta con lenticchie e cotechino” è pronta da gustare. 😀

NOTE

Per questo tipo di ricetta consiglio di utilizzare tortiere che si sformino alla base, il tipo di tortiera rettangolare che ho utilizzato io è molto utile per questo genere di preparazioni, vanno benissimo anche le tortiere con apertura a cerniera perché anche in questo caso basterà un pochino d’attenzione per sformare la polenta senza romperla. Per chi non l’avesse sono molto utili anche le tortiere in silicone.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI..

Torta di polenta con funghi e formaggio —> CLICCA QUI

Per gli amanti della polenta vi consiglio anche le chips di polenta al curry e rosmarino —> CLICCA

Se volete trovate tutte le mie ricette sulla mia pagina Facebook e mi trovate anche su tutti i social..

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.