Crea sito

Tenerina al lime e cioccolato bianco

Tenerina al lime e cioccolato biancoTenerina al lime e cioccolato bianco

Carissimi lettori, oggi vi parlerò della “Tenerina al lime e cioccolato bianco”, un dolce fresco e goloso da proporre in qualsiasi momento della giornata, l’idea mi è venuta una mattina quando volevo realizzare semplicemente un dolcino da gustare per merenda, guardando in dispensa ho visto del buon cioccolato bianco e visto che avevo appena acquistato i deliziosi lime ho pensato a questo dolce, in più dovete sapere che al posto della farina ho scelto di utilizzare la fecola di patate per renderlo ancora più soffice.. Se volete provarlo anche voi seguitemi. 🙂

Tenerina al lime e cioccolato bianco

Ingredienti per una tortiera del diametro di 24 cm.

  • 60 gr. di fecola di patate
  • 50 gr. di burro
  • 70 gr. di zucchero semolato
  • 3 uova
  • 170 gr. di cioccolato bianco
  • 3 lime
  • 1 bacca di vanillina (potete sostituirla con la vanillina)
  • per la decorazione: zucchero a velo q.b (facoltativo)

N.B: Se non trovate i lime potete sostituirli con l’arancia che dona un gusto più dolce, o il limone che dà quel sapore più acidulo ma ugualmente buono, quindi utilizzate a vostro gusto..

Le dosi sono per entrambi: tutta la scorza e mezzo agrume spremuto.

PREPAPAZIONE.

Pesate tutti gli ingredienti.Sciogliete il cioccolato bianco con il burro a bagnomaria, oppure potete farlo anche nel microonde, poi lasciate raffreddare. Grattugiate la scorza di 1 lime e spremete il succo di tutti e 3. Con un coltello incidete la bacca di vaniglia e ricavate i semi. La scorzetta del lime e i semi di vaniglia metteteli insieme al cioccolato bianco. Preriscaldate il forno che dovrà raggiungere la temperatura di 200 gradi in modalità statico. Dividete tuorli dagli albumi, montate a neve questi ultimi con le fruste elettriche, oppure utilizzando la planetaria con la frusta a filo, i tuorli andranno montati insieme allo zucchero, dovrete ottenere un composto bello spumoso, anche in questo caso potete utilizzare la planetaria o le fruste elettriche. Imburrate e infarinate la tortiera del dimetro di 24 cm. collage-54 Ora unite ai tuorli montati il cioccolato, il succo dei lime e la fecola setacciata, mescolate bene il tutto, non dovranno esserci grumi. Infine unite gli albumi montati a neve, con la spatola procedete facendo un movimento circolare dal basso verso l’alto, in questo modo non smonterete gli albumi. Versate il composto ottenuto nella tortiera ed infornate a 200 gradi per 15 minuti circa, per verificare la cottura basta punzecchiare la torta al centro con uno stecchino lungo (quello che solitamente si utilizza per gli spiedini). A cottura ultimata sfornatela e lasciatela raffreddare completamente poi potete spolverizzare la “Tenerina al lime e cioccolato bianco” con lo zucchero a velo.. Tenerina al lime e cioccolato biancoSe vi piacciono le mie ricette potete trovarle anchdi su Facebook.. 🙂

30 Risposte a “Tenerina al lime e cioccolato bianco”

    1. Ciao Angela, infatti è un abbinamento molto particolare, devo dire che l’ho fatta assaggiare a molte persone e ti dirò che l’hanno apprezzata.. Grazie mille per essere passata, un abbraccio e buona giornata! 🙂

  1. Una torta senza farina… è quello che cercavo, un po’ più leggera (solo 60 gr di fecola) da proporre ai bambini. Spero che se non trovo il lime possa sostituirlo col limone, che dici Ivana?

    1. Ciao Elena, grazie! ^_^ Se non trovi i lime ti consiglio di sostituirlo o con tutta la scorza d’arancia e mezza la spremi (non tutta è troppa)… oppure con metà succo di limone che a mio avviso è più acidulo… diciamo che il lime è più dolce e dà un bel contrasto, stessa cosa per l’arancia quindi secondo me va a gusti, sono buone alternative entrambi.. 🙂 Fammi sapere se la provi, a presto cara..

    1. Ciao Emanuela, devo dire che è un bel contrasto di sapori che si sposano molto bene.. te la consiglio perché è proprio particolare.. 😀 Grazie per essere passata.. :-*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.