Salve a tutti e ben ritrovati, oggi vi propongo la “Tart cream con crema al mascarpone e fragole”, in questo periodo sui social troverete tante versioni golose, io sono stata particolarmente colpita dalla ricetta di Patrizia del blog “Il filo di Ariannas“, che conosco e reputo una bravissima cuoca sopratutto  nella preparazione di torte di qualsiasi genere.. Quindi provato la sua torta, la pasta frolla è praticamente quasi identica, ho cambiato però la farcia preparando una crema al mascarpone senza uova che non è altro che l’unione di panna fresca, mascarpone con l’aggiunta di poco zucchero e la deliziosa vaniglia. Infine come potete vedere ho arricchito e decorato con fragole, foglioline di menta fresca del mio giardino e qualche biscottino di frolla..  Vi assicuro che nella sua semplicità questa torta è favolosa! 😀

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti + di riposo in frigorifero 1 giorno
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    8 – 10
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Pasta frolla

  • farina di mandorle 100 g
  • Farina 00 230 g
  • uovo grande 1
  • burro (freddo) 140 g
  • Vaniglia 1 bacca
  • Sale 1 pizzico
  • zucchero a velo 100 g

Crema al mascarpone

  • mascarpone 500 g
  • Panna fresca liquida 350 g
  • zucchero a velo 100 g
  • bacca di vaniglia 1

Decorazione

  • Fragole (fresche) 9 – 10
  • Menta (fresca ) 4 ciuffi
  • qualche biscottino (a forma di cuore)

Preparazione

  1. Per prima cosa dedicatevi alla realizzazione della pasta frolla:

    • unite in una ciotola la farina 00 (setacciata), la farina di mandorle e il burro freddo a pezzetti, lavorate velocemente con le mani, oppure utilizzando la planetaria con la frusta a k.
    • Otterrete un composto sabbioso,
    • poi aggiungete lo zucchero a velo,
    • a questo punto incidete nel senso della lunghezza la bacca di vaniglia e ricavate i semini interni, uniteli insieme all’uovo intero e un pizzico di sale.
    • Lavorate il composto e quando avrete ottenuto un bell’impasto compattatelo ed avvolgetelo nella pellicola trasparente.

    In frigorifero per 24 ore. Questo passaggio serve per rendere la frolla friabile.

  2. Tart cream con crema al mascarpone e fragole

    Trascorso il tempo di riposo prendete il panetto di pasta frolla e lasciatelo a temperatura ambiente.

    Intanto dedicatevi alla crema al mascarpone:

    • lavorate il mascarpone con lo zucchero,
    • montate a neve ferma la panna fresca aggiungendo i semi ricavati dalla bacca di vaniglia.
    • Incorporate poco alla volta al mascarpone la panna montata utilizzando una spatola e facendo un movimento circolare in modo da non smontarla.
    • A questo punto mettete la crema in frigorifero.

    Per la decorazione: lavate ed tamponate delicatamente le fragole e i ciuffetti di menta fresca.

    Cottura della pasta frolla.

    • Preriscaldate il forno a 170 gradi in modalità statico.
    • Stendete su una spianatoia infarinata leggermente la pasta frolla, lo spessore dev’essere sottile, circa mezzo cm.
    • ricavate due cuori, potete dare forma utilizzando una teglia a forma di cuore se l’avete, oppure disegnare un cuore su un cartoncino ritagliarlo ed appoggiarlo sopra alla frolla stesa in modo da poterne ricavare due parti uguali utilizzando un coltello a lama liscia o un tagliapasta. Al centro dovrete ricavare due cuori più piccoli.
    • Fatto ciò ponete i due dischi di frolla a forma di cuore in una placca forno (foderata con la carta forno) e cucinateli a 170 gradi per 15 minuti, se non ci stanno nella placca prima cucinatene uno, poi l’altro. Mi era rimasta un po’ di frolla quindi ho creato alcuni biscottini a forma di cuore che ho cotto insieme ai cuori grandi.
    • Sappiate che la pasta frolla non deve dorarsi troppo, quindi controllate perché ognuno conosce il proprio forno. 😉
    • Sfornate e lasciate raffreddare completamente.
    • Ponete in un ampio piatto piano il primo cuore.
    • Farcite mettendo la crema in una tasca da pasticcere con beccuccio tondo, ricoprite completamente creando tanti ciuffetti.
    • Posizionate l’altra frolla sopra e farcite come sopraindicato, guarnite con foglioline di menta, fragole a fettine e se li avete i biscottini di frolla..

    La “Tart cream con crema al mascarpone e fragole” è pronta, mettetela in frigorifero fino al momento di servirla.. 😉

    Se vi piacciono le mie ricette vi suggerisco di visitare la mia pagina Facebook, troverete le mie proposte anche su tutti i social.. Vi aspetto! 🙂

  3. Questa è la stessa ricetta come potete vedere a forma di numeri, l’ho realizzata in occasione del compleanno di mio padre. 😀

    Per la realizzazione dei numeri li ho dapprima disegnati di uguale dimensione (quindi ho preso le misure con il righello) su due fogli di carta da disegno, ritagliati e posizionati sulla frolla stesa per poterla ritagliare con il tagliapasta. Ne ho preparati 2 per tipo, con i ritagli di frolla ho preparato qualche biscotto che mi è servito per la decorazione finale.

    Per questa torta ho scelto di utilizzare le fragole, le ciliegie, le more e qualche fogliolina di menta fresca, posizionando qua e là con un po’ di fantasia.

 

4 comments on “Tart cream con crema al mascarpone e fragole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*