Crea sito
Torte da forno - Torte senza cottura

Sugoli con uva fragola

Sugoli con uva fragolaSugoli con uva fragola

Settembre mese di vendemmia, quindi possiamo acquistare e gustare molte varietà succose d’uva con cui preparare svariate ricette… oggi voglio proporvi i sugoli che si possono realizzare con uva bianca, uva nera, ma sopratutto con l’uva fragola, che a parer mio è l’ideale per questo tipo di dessert al cucchiaio, questa è una ricetta che ho sempre apprezzato sin da piccola, infatti dalle mie parti i “Sugoli con uva fragola” in questo periodo si preparano molto spesso.. Adesso se leggerete la ricetta vi spiegherò nel dettaglio i vari passaggi per realizzare dei sugoli davvero molto golosi! 🙂

Sugoli con uva fragola

Ingredienti:

  • 1,5 kg. di uva fragola
  • 100 gr. di farina
  • 120 gr. di zucchero semolato
  • 150 ml. d’acqua

Preparazione.

Sgranate l’uva e lavatela accuratamente sotto acqua corrente.

Pesate gli ingredienti.
In una pentola capiente e mettete gli acini e cuocete a fiamma dolce per circa 10 minuti.
Mescolate con un cucchiaio e quando l’uva rilascerà il suo succo e gli acini diventeranno morbidi spegnete il fuoco.
A questo punto potete scegliere se passare l’uva con il passaverdura, oppure con lo schiacciapatate, dovrete mettere una ciotola che conterrà il succo spremuto, posizionare sopra un colino a maglia stretta e cominciare a schiacciare la vostra uva cotta.
Questa è un’operazione che io ripeto due volte per assicurarmi di aver ben spremuto ogni singolo acino.

Setacciate la farina usando un’ampia ciotola.
Unite lo zucchero alla farina setacciata e versate il succo d’uva piano piano, mescolando accuratamente con un cucchiaio per evitare la formazione di grumi.
Posizionate un colino a maglia stretta nel bordi di una pentola e versate il composto di sugoli, mescolate accuratamente per farlo filtrare bene.
Portate sul fuoco, versate 150 ml. d’acqua e cuocete a fiamma dolce, mescolate con un cucchiaio, portate a bollore.
Quando il composto diventerà denso potete spegnere.collageOra potete scegliere se trasferire i vostri sugoli in stampini in silicone (come nel mio caso), oppure in ciotoline monoporzioni… a voi la scelta.. 🙂
Lasciate raffreddare a temperatura ambiente coprendoli con la pellicola trasparente, quando si saranno raffreddati trasferiteli in frigorifero.

Per gustare al meglio i vostri “Sugoli con uva fragola” vi consiglio di lasciarli in frigorifero per 2 ore, se non li mangiate subito sappiate che si conservano bene per 2/3 giorni al massimo..Sugli con uva fragolaSpero abbiate gradito questa ricetta… 😀 vi aspetto numerosi sulla pagina Facebook di “Menta e peperoncino”..

Con questa ricetta partecipo al contest “Autunno Gastronomico” indetto dal network Ricettario Tipico. www.ricettariotipico.it  🙂

image

20 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.