Crea sito
Riso venere con melone e noci
Riso e Risotti

Riso venere con melone e noci

Riso venere con melone e nociRiso venere con melone e noci

Salve, se cercate un’insalata di riso composta da pochi e semplici ingredienti il “Riso venere con melone e noci” è l’idea giusta da portare in tavola! Per preparare questo piatto dovrete solo cucinare il riso venere per 40 minuti, perché come ho detto più volte è una qualità che richiede più tempo di cottura, io ad esempio lo cucino a vapore, ma voi potete anche bollirlo.. Per il condimento invece basta preparare qualche fetta di melone, alcune noci, prezzemolo fresco e condire il tutto con un pizzico di sale e un olio extravergine dal gusto delicato che esalta il tutto, io utilizzo “Clemente Le Zagare“, infine mescolate e gustate questa fresca insalata estiva. Che ne dite volete provarla? Vi assicuro che rimarrete soddisfatti! 😉

Riso venere con melone e noci

Ingredienti per 2 persone:

  • 180 gr. di riso venere
  • due fette di melone
  • 50 gr. di noci (peso netto)
  • prezzemolo tritato
  • sale q.b
  • 3 cucchiai di Olio “Clemente

PREPARAZIONE.

Per prima cosa dedicatevi alla cottura del riso venere, potete scegliere se cucinarlo a vapore, oppure portare a bollore abbondante acqua in una pentola, quando raggiunge il bollore mettere una presa di sale grosso e il riso venere, in entrambi i tipi di cottura serviranno 40 minuti, comunque assaggiate per verificare.. 😉

Quando si sarà cucinato dovrete lasciarlo raffreddare.Ora pelate due fette di melone e riducetele a dadini, anche le noci dovrete tagliarle grossolanamente.

Unite tutti gli ingredienti, aggiungete anche il prezzemolo tritato, regolate con un pizzico di sale (se necessario) e condite con 2 -3 cucchiai di olio.Riso venere con melone e noci

Mescolate bene il tutto, non resta che portare in tavola il vostro “Riso venere con melone e noci”.

Se vi piace il riso venere potete gustarlo anche così con i finocchi —> QUI  

Oppure con lo speck e arancia —->  QUI

O ancora con gamberi e lamponi —> QUI

Se volete seguire le mie ricette potete farlo anche su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.