Crea sito
Ricetta insalata di gamberi primaverile
Antipasti e stuzzichini

Ricetta insalata di gamberi primaverile

Ricetta insalata di gamberi primaverileRicetta insalata di gamberi primaverile

Un antipasto molto sfizioso, da assaporare freddo e condire semplicemente con un filo d’olio extra vergine d’oliva e un pizzico di sale, gli ingredienti principali di questa ricetta sono i gamberi cotti in un delicato fumetto di pesce e salsa di soia, insaporiti con gustose fragole di stagione, rucolamandorle tostate, questa è la “Ricetta insalata di gamberi primaverile”… l’ho chiamata così perché è colorata e sopratutto molto saporita, ottima da gustare in primavera quando si ha voglia di cibi leggeri..


Ricetta insalata di gamberi primaverile

Ingredienti per 2 persone:

  • 400 gr. di gamberi
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • sale q.b
  • olio evo q.b
  • 100 gr. di fragole
  • 50 gr. di mandorle
  •  mezzo cestino rucola

Preparazione.

Cominciate con la pulizia dei gamberi.

Privateli del guscio e tagliateli sul dorso per sfilare il filetto nero, risciaquateli bene.

Preparate un semplicissimo fumetto mettendo in una pentola 5 mestoli d’acqua e i gusci, lasciate sobbollire a fiamma dolce per 30 minuti.
Preparate tutti gli ingredienti: lavate la rucola e le fragole che poi andrete a tagliare a pezzetti non troppo piccoli. collageTostate in una padella antiaderente le mandorle per pochi minuti.
Versate il fumetto di pesce e due cucchiai di salsa di soia in una pentola, scaldate bene i liquidi poi aggiungete i gamberi, salate e cuoceteli per pochi minuti a fiamma media.
Lasciateli raffreddare, intanto preparate un bel piatto da portata dove adagerete la rucola, i pezzetti di fragole, le mandorle tostate, condite l’insalata con un filo d’olio e un pizzico di sale infine aggiungete i gamberi.Ricetta insalata di gamberi primaverile
La “Ricetta insalata di gamberi primaverile” è pronta per essere assaporata.. Come sempre vi auguro buon appetito.. 🙂

Vorrei consigliarvi un primo semplice e saporito la “Ricetta Spaghetti alle vongole“.

Se volete potete seguire le mie ricette anche su Facebook..

8 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.