Crea sito
Profiteroles al cioccolato
Torte da forno - Torte senza cottura

Profiteroles al cioccolato

Profiteroles al cioccolato Profiteroles al cioccolato

Il “Profiteroles al cioccolato” è un dolce classico golosissimo che piace a grandi e piccini, può essere preparato e farcito in vari modi. Oggi io voglio proporvi la ricetta che propongo in occasioni speciali, ad esempio per i compleanni, oppure per le festività. Vi spiegherò come realizzare semplicemente la pasta per bignè detta anche “Pasta choux”, presa dal libro “Impasti di base” di Giunti Editore. Per riempire i bignè preparo la crema chantilly, poi li immergo nella glassa al cioccolato, questa ricetta l’avevo letta navigando sul web più di un anno fa… da allora la realizzo apportando poche modifiche… per intenderci qualche variante nelle dosi degli ingredienti, l’originale è del blog  “In cucina con Marta…Maria“. Infine decoro il Profiteroles con ciuffetti di panna fresca.. Se volete portare sulle vostre tavole un dolce di sicuro successo leggete i passaggi spiegati passo passo.. 🙂

Profiteroles al cioccolato

Ingredienti per i bignè:

  • 150 gr. di farina (io uso la farina 00)
  • 120 gr. di burro
  • 2,5 dl di acqua (io Sant’Anna)
  • 4 uova
  • 2 gr. di sale

Per la crema chantilly:

  • 500 ml. di panna fresca
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • mezza fiala di aroma alla vaniglia

Per la glassa al cioccolato:

  • 1 Litro di latte parzialmente scremato
  • 200 gr. di cioccolato fondente (di buona qualità)
  • 50 gr. di cacao zuccherato
  • 50 gr. di farina 00
  • 200 gr. di zucchero semolato

PREPARAZIONE BIGNÈ.

Pesate gli ingredienti.
In una pentola a bordi alti versate l’acqua, aggiungete il burro e il sale, mettete sul fuoco e portate a bollore.
Toglietela dal fuoco e aggiungete la farina setacciata, mescolate energicamente con una frusta o con un cucchiaio in modo da non formare grumi.
Rimettete sul fuoco e mescolate di continuo fino a che vedete che la pasta comincia a sfrigolare e si stacca dai bordi a quel punto spegnete e lasciatela intiepidire.
Sbattete bene le uova, poi aggiungetele piano piano al composto ormai tiepido. Le uova dovranno assorbirsi completamente all’impasto, alla fine dovrà essere morbido come una crema.
Preriscaldate il forno in modalità ventilato, dovrà raggiungere la temperatura di 200 gradi, poi imburrate due teglie, io personalmente uso due fogli di carta forno, prima li bagno e li strizzo bene, poi li adagio sulle teglie e sciolgo una piccola noce di burro nel microonde, aiutandomi con un pennello imburro entrambe.collageRiempite con la pasta per bignè una tasca da pasticcere, potete usare il beccuccio a fiore oppure quello rotondo. Cominciate a formare i vostri bignè, dovrete formare delle palline grosse come una noce, io però le faccio un po’ più grandi.. 🙂
In forno a 200 gradi per 15 minuti circa, per la riuscita perfetta dei bignè vi consiglio di lasciare il forno leggermente aperto, io ad esempio metto il manico di un cucchiaino in modo tale che l’umidità fuoriesca e i vostri bignè risulteranno asciutti e ben gonfi.
Al termine della cottura metteteli in una gratella e lasciateli raffreddare completamente.

CREMA  CHANTILLY.

Montare la panna ben fredda in una terrina raffreddata nel freezer per 10 minuti, potete usare le fruste elettriche o la planetaria. Quando è quasi pronta aggiungete metà aroma alla vaniglia e lo zucchero a velo poco alla volta. Dopodiché riponete la in frigorifero.

GLASSA AL CIOCCOLATO.

Pesate gli ingredienti. Scaldate il latte senza portarlo a bollore e aggiungete la farina e il cacao setacciati insieme. Mescolate energicamente. Portate a bollore sempre mescolando e da quel momento calcolate 3 minuti, in modo che la glassa si raddensi, poi togliete dal fuoco.
Tritate il cioccolato fondente con il mixer e aggiungetelo alla glassa mescolando bene.collageVersate la glassa in una terrina e copritela con la pellicola trasparente. Lasciatela raffreddare.
FINITURA DEL PROFITEROLES AL CIOCCOLATO.

Riprendete i bignè praticate un foro alla base e farciteli con la crema chantilly.
Immergeteli nella glassa ormai fredda.
Disponeteli in un bel piatto da portata e se volete potete decorare il vostro dolce con ciuffetti di panna montata fresca.

Ed ecco pronto il “Profiteroles al cioccolato”.Profiteroles al cioccolato Se vi piacciono le ricette di “Menta e peperoncino” potete trovarle anche su Facebook..

28 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.