Crea sito

Pollo alle mandorle

Il “Pollo alle mandorle” è il tipico piatto della cucina cinese, quello che per intenderci quando andiamo per la prima volta in uno dei tanti ristoranti in Italia ci viene proposto. Personalmente sia io che la mia famiglia apprezziamo molto questo tipo di cucina e ogni tanto andiamo ad assaporare le prelibatezze orientali.
Dopo anni di tentativi sono finalmente riuscita a prepararlo alla perfezione! Oggi ho deciso di condividere la ricetta con tutti voi. 😀

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gpetto di pollo
  • mezza cipolla bianca di Chioggia (oppure 2 cipolle Borettane)
  • 100 gmandorle pelate
  • 3 cucchiaiolio di soia
  • 3 cucchiaisalsa di soia
  • q.b.sale
  • q.b.zenzero in polvere

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Tagliere
  • 1 Padella grande antiaderente

Preparazione

  1. 1) Dopo aver preparato gli ingredienti tostate per qualche minuto le mandorle pelate in un’ampia padella senza aggiungere nient’altro.

    2) Mettetele da parte e nella stessa padella versate 3 cucchiai di olio, ponete sul fuoco e lasciate leggermente scaldare a fiamma dolce.

    3) Intanto tritate a coltello molto finemente mezza cipolla bianca di Chioggia, la particolarità di questa qualità si nota subito perché è schiacciata al centro, il suo gusto dolce dona sapore alla carne. Un’ottima alternativa può essere anche l’utilizzo di un paio di cipolline Borettane.

    3) Mettete il trito in padella con l’olio ed intanto tagliate a pezzetti anche il petto di pollo.

  2. 4) Infarinate i pezzetti di pollo ottenuti nella farina 00.

    5) Aggiungeteli in padella, unite anche le mandorle precedentemente tostate.

    6) Lasciate cucinare per 5 minuti, rigirate i pezzetti di pollo, salate il tutto, versate 3 cucchiai di salsa di soia e lo zenzero in polvere, se preferite potete aggiungere anche un pezzetto di zenzero fresco grattugiandolo.

    7) Cucinate una decina di minuti rigirandolo frequentemente di modo che non si attacchi alla padella.

    Ed ecco il “Pollo alle mandorle” pronto per essere gustato!

NOTE

Sappiate che il pollo alle mandorle si conserva bene in un contenitore coperto bene con pellicola in frigorifero anche per 2 giorni.

Se amate le ricette orientali vi consiglio di provare anche il RISO CON GAMBERI ANANAS E PINOLI —> andrete direttamente alla ricetta. 😀

Potete seguire le mie ricette anche su Facebook.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.