Plumcake alle pesche sciroppatePlumcake alle pesche sciroppate

Ben ritrovati, se amate i dolci soffici questo “Plumcake alle pesche sciroppate” è quello che fa per voi! Questa ricetta l’ho realizzata perché dovevo utilizzare le pesche sciroppate, da lì e partita l’idea di un dolcigno per la colazione dei miei bambini, devo dire che l’idea quando a preso forma è stata molto apprezzata non solo dai miei figli! Ma ora che ne dite se passiamo direttamente alla ricetta? Seguitemi.. 🙂

Plumcake alle pesche sciroppate

Ingredienti per uno stampo da 24 cm.

  • 250 gr. di farina 00
  • 50 gr. di fecola di patate
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 220 gr. corrispondono a 5 mezze pesche sciroppate
  • 150 gr. di zucchero di canna
  • 1 bustina di vanillina

PREPARAZIONE.

Cominciate pesando gli ingredienti. Preriscaldate il forno in modalità statico, dovrà arrivare alla temperatura di 180 gradi.

In una ciotola mettete: le uova, l’olio e lo zucchero di canna, mescolate il tutto (io utilizzo la planetaria, ma potete preparare questo dolce tranquillamente con la frusta a mano o con le fruste elettriche).

Setacciate gli ingredienti secchi e uniteli ai liquidi, mescolate bene, bene..

Tagliate a pezzetti le pesche sciroppate, unitele al composto che non sarà troppo compatto.

Quando avrete amalgamato bene il tutto versate il composto in uno stampo per plumcake leggermente imburrato e infradito, io ho utilizzato lo stampo da 24 cm. ma, se avete lo stampo più grande potete usarlo, il vostro plumcake sarà ottimo comunque.. 😉In forno a 180 gradi per 45 minuti, comunque dopo 30 minuti controllate, se notate che si dora troppo in superficie copritelo con un foglio d’alluminio, per verificare la cottura bucatelo con uno stecchino lungo (quello che si utilizza per preparare gli spiedini), se esce asciutto, aprite il forno e lasciate riposare il plumcake per 5 minuti prima di sfornarlo.

Quando si sarà raffreddato completamente potete spolverizzarlo con lo zucchero a velo..

Plumcake alle pesche sciroppatePotete gustate il “Plumcake con pesche sciroppate” sia a colazione che per merenda.. 🙂

Seguitemi anche su Facebook..

SalvaSalva

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *