Pesto di pomodori secchi

Pesto di pomodori secchi. Un condimento classico dal gusto intenso perfetto da preparare d’estate, si presta bene per condire: pasta, riso, cous cous, bruschette, tartine e vi dirò che lo aggiungo anche sulla carne bianca.. Io lo realizzo con i pomodori secchi sott’olio, aggiungo i pinoli tostati velocemente in padella, l’origano secco, un pizzico di sale e l’olio extravergine d’oliva..

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gpomodori secchi sott’olio
  • 30 gpinoli
  • q.b.origano secco
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichisale

Strumenti

  • 1 Padella
  • 1 Robot da cucina

Preparazione

  1. 1) Dopo aver pesato gli ingredienti e sgocciolato per bene i pomodori secchi dall’olio di conservazione (non è obbligatorio toglierlo, fate come preferite), mettete i pomodori secchi nel robot da cucina.

    2) A parte tostate per qualche minuto i pinoli in una padella antiaderente. Dopodiché tritateli finemente.

  2. 2) Tritate anche i pomodori secchi aggiungendo l’origano, il sale e l’olio.

    3) Trasferite in una ciotola e aggiungete i pinoli tritati, mescolate bene.

  3. Ed ecco pronto il “Pesto di pomodori secchi” perfetto per arricchire: bruschette, tartine, pasta calda o fredda, riso, cous cous.. Insomma avrete certamente capito che è molto versatile!

    Se apprezzate questo genere di salse vi consiglio di provare anche IL PESTO DI PEPERONI VERDI E NOCCIOLE —> CLICCANDO QUI accederete alla ricetta. 😀

  4. Pesto di pomodori secchi

NOTE

Il pesto di pomodori secchi si conserva bene un paio di giorni in frigorifero all’interno di un barattolo sterilizzato.

Potete aggiungere anche del formaggio grattugiato, ad esempio il parmigiano reggiano o il pecorino se preferite, per questa quantità vanno bene 50 gr.

Potete seguire le mie ricette sulla mia pagina FACEBOOK.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.