Crea sito
Pesto di melanzane e frutta secca
Ricette senza uova,  Salse e condimenti

Pesto di melanzane e frutta secca

Pesto di melanzane e frutta seccaPesto di melanzane e frutta secca

Salve carissimi lettori, oggi vi parlerò del mio “Pesto di melanzane e frutta secca” che preparo per condire la pasta, ma lo potete anche realizzare per arricchire bruschette, io ad esempio lo utilizzo anche per preparare sfiziose tartine quando organizzo un aperitivo in compagnia. La ricetta è veramente molto semplice, se volete provarla anche voi seguitemi in cucina, in poche mosse assaggerete un pesto ottimo! 🙂

Pesto di melanzane e frutta secca

Ingredienti:

  • 1 melanzana del peso di 250 gr. (se è anche di 300 gr. va benissimo lo stesso)
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo 4 cucchiai
  • sale q.b
  • 6 foglioline di basilico
  • 10 gr. di: pistacchi – noci – nocciole – pinoli – mandorle – il peso della frutta secca e netto, cioè pesata senza buccia.

PREPARAZIONE.

Per prima cosa pesate gli ingredienti.imageIn padella scaldate leggermente 3 cucchiai d’olio, poi mettete a rosolare l’aglio pelato, lavato e schiacciato leggermente, appena si dora potete toglierlo, se non amate l’aglio potete anche non metterlo a voi la scelta.. Intanto lavate e tagliate a piccoli dadini la melanzana. Lasciate cucinare per 10 – 15 minuti, infine spegnete e salate.

Mentre i dadini di melanzana si cucinano potete tritare la frutta secca utilizzando un robot da cucina.

Lavate, tamponate e tagliate grossolanamente anche le foglioline di basilico.imageOra che avete gli ingredienti pronti potete preparare il pesto, in un contenitore a bordi alti tritate le melanzane e il basilico, poi aggiungete la frutta secca, alla fine aggiungete un cucchiaio d’olio, naturalmente se vorrete aggiungerne ancora fate pure, io di solito non ne metto troppo..

Ed ecco il “Pesto di melanzane e frutta secca” con cui potrete condire la pasta, preparare tartine, bruschette e molto altro ancora.. Pesto di melanzane e frutta seccaSe vi è piaciuta questa ricetta potete provare anche il “Pesto di piselli e pistacchi“, vi assicuro che è buonissimo!

Seguitemi anche sulla pagina Facebook di “Menta e peperoncino”.

23 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.