Crea sito

Orzo con carciofi e mandorle

Orzo con carciofi: un primo leggero che mi concedo per poter assaporare un piatto appagante e allo stesso tempo molto digeribile, questa non è una minestra o un piatto risottato, infatti procedo cucinando in abbondante acqua l’orzo perlato, come se fosse la classica pasta, dopodiché lo unisco ai carciofi saltati in padella ed infine a fuoco spento aggiungo le mandorle tostate. Facile vero? 🙂 In seguito vi darò tutti i dettagli del procedimento..

  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gorzo perlato
  • 4carciofi
  • 30 gmandorle
  • 1 spicchioaglio
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Pentola + scolapasta
  • 1 Padella
  • 1 Tagliere + coltello

Preparazione

  1. 1) In una pentola versate abbondante acqua, appena raggiunge il bollore salate con una presa di sale grosso, sciacquate l’orzo perlato e mettetelo a cucinare per 25 – 30 minuti.

    2) Intanto preparate una ciotola dove verserete dell’acqua fredda e un pochino di succo di limone.

    3) Prendete i carciofi e cominciate a prepararli: tagliate i gambi, le foglie esterne dovranno restare le foglie più tenere, tagliate la parte superiore, divideteli a metà, con la punta del coltello togliete la barba interna che si trova nella parte centrale di ogni carciofo, infine tagliateli a fettine sottili e metteteli nell’acqua e limone. Procedete così fino a preparare tutti e quattro i carciofi.

  2. 4) In padella tostate qualche minuto le mandorle, poi tagliatele grossolanamente a coltello e mettetele da parte.

    5) Nella stessa padella versate 2 cucchiai d’olio e aggiungete 1 spicchio d’aglio pelato e tagliato a metà (privatelo dell’anima interna così sarà più digeribile).

    6) Sciacquate le fettine di carciofi e unitele in padella, coprite e lasciate cucinare dolcemente una decina di minuti, se necessario aggiungete un goccino d’acqua di cottura dell’orzo.

  3. Orzo con carciofi e mandorle

    7) A fine cottura scolate l’orzo e mettetelo in padella con i carciofi e togliete l’aglio, mescolate il tutto e a fuoco spento unite anche le mandorle e servite il vostro “Orzo con carciofi e mandorle”.

    Posso consigliarvi anche questa deliziosa ricetta con i carciofi CLICCANDO QUI leggerai il procedimento per realizzare la pasta con carciofi, cotto e nocciole.

    Per seguire altre ricette vi invito sulla mia pagina FACEBOOK.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.