Crea sito

Gnocchi alla romana

Gli “Gnocchi alla romana” sono un piatto della tradizione laziale, le sue origine sono molto antiche.. Un piatto appagante che possiamo gustare nei ristoranti ma sappiate che si possono tranquillamente preparare anche a casa in modo abbastanza semplice.. Oggi condivido la versione che imparai anni fa da un ricettario che parlava di piatti di pasta fatta in casa.. Ora vi spiego come li preparo.

  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gSemolino
  • 1 lLatte
  • 5 gSale
  • 100 gburro
  • q.b.Noce moscata
  • 2tuorli d’uovo
  • q.b.parmigiano grattugiato

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Teglia per forno

Preparazione

  1. 1) Pesate gli ingredienti.

    2) Scaldate a fiamma dolce il latte, unendo una noce di burro (prendendola dal quantitativo pesato, il restante vi servirà poi..) la noce moscata e il sale, mescolate e appena raggiunge il bollore versate a pioggia il semolino.

    3) Mescolate di continuo in modo da non formare grumi, ed appena si sarà addensato il composto spegnete e togliete dal fuoco.

  2. 4) Mettete i tuorli mescolando di continuo e dopo averli accuratamente incorporati dividete il composto, adagiandoli su due fogli di carta forno, arrotolateli e date la forma di due salsicciotti, chiudeteli bene nelle estremità e riponete in frigorifero per almeno 30 minuti..

    5) Intanto imburrate una teglia forno sulla base e sui bordi. Preriscaldate il forno a 180 gradi in modalità ventilato.

    5) Appensa riprendete i due salsicciotti tagliateli a fettine con un coltello a lama liscia, dopodiché adagiateli nella teglia.

    6) Irrorateli con il burro fuso (a microonde o in un pentolino) e spolverizzateli con abbondante parmigiano grattugiato.

    7) In forno a 180 gradi per 15 – 18 minuti.

  3. Gnocchi alla romana

    Ed ecco pronti gli “Gnocchi alla romana”.. 😀

Note

Potete utilizzare anche il pecorino se lo preferite, oppure spolverizzarli con entrambi i formaggi per un mix ancora più saporito.

Gli gnocchi alla romana si mantengono bene chiusi in un contenitore ermetico anche per un paio di giorni in frigorifero.

Se li volete preparare in anticipo e congelare vi consiglio di metterli prima di cucinarli e con fiocchi di burro, quando vi occorreranno toglieteli dal congelatore spolverizzateli con il formaggio e metteteli direttamente nel forno preriscaldato (senza scongelarli) a 180 gradi, in questo caso occorrerà cucinarli qualche minuto in più.. 🙂

Se amate gli gnocchi provate anche questI DI RICOTTA E RUCOLA—> CLICCA QUI

Potete seguirmi anche sulla pagina Facebook di Menta e peperoncino”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.