Crea sito

Frittata con speck in crosta di patate

Frittata con speck in crosta di patateFrittata con speck in crosta di patate

Ciao a tutti, eccomi con una nuova ricetta che ho chiamato “Frittata con speck in crosta di patate”, un esperimento ben riuscito e riproposto più volte perché anche se non sembra vi assicuro che è molto semplice da preparare. Questa frittata è arricchita con il buonissimo speck, ma quel giorno volevo proporre un piatto completo ho pensato di racchiuderla in un “cestino” di patate. Per una cottura omogenea ho scelto il mitico forno, che cucina bene il tutto. Se vi piace l’idea seguitemi e vedrete che non è troppo complicata.. 😉

Frittata con speck in crosta di patate

Ingredienti per una tortiera del diametro di 24 o 26 cm. Io ho usato la tortiera Guardini

  • 500 gr. di patate (peso netto)
  • 6 uova grandi
  • 100 gr. di speck
  • 50 gr. di parmigiano grattugiato
  • sale q.b
  • olio evo 1 cucchiaio

PREPARAZIONE.

Pesate tutti gli ingredienti, pelate, lavate e tagliate le patate a fette sottilissime.imageSe acquistate una fetta di speck tagliatela a dadini oppure a bastoncini, io ho acquistato lo speck già pronto. Preriscaldate il forno in modalità ventilato, dovrà raggiungere la temperatura di 200 gradi.

Foderate una tortiera con un foglio di carta forno bagnato e strizzato bene, dopodiché spennellatelo con 1 cucchiaio d’olio.

Ora cominciate a preparare nella tortiera il cestino che andrà a contenere la frittata, disponete le fette di patate sovrapponendole sia alla base che tutt’intorno, in modo tale da coprire tutti i buchi, così in cottura la frittata rimarrà all’interno, logicamente un pochino uscirà ma molto poco. Salate le patate e tenetene un po’ da utilizzare alla fine.

In una terrina sbattete energicamente le uova aggiungendo il parmigiano e il sale, poi lo speck. imageVersate il composto ottenuto sulle patate e con le fette che avete tenuto da parte disponetele sulla superfice, infine spennellatele con il composto di uova.

In forno mettete la frittata nella parte subito sotto al ripiano centrale, trascorsi 10 minuti copritela con la pellicola d’alluminio, ovviamente non deve toccare la frittata. Lasciate cucinare altri 30 minuti circa.Frittata con speck in crosta di patateA fine cottura fate riposare per qualche minuto la  “Frittata con speck in crosta di patate” e poi adagiatela in un bel piatto da portata.Frittata con speck in crosta di patateSe volete potete seguire le mie ricette anche su Facebook. 🙂

16 Risposte a “Frittata con speck in crosta di patate”

    1. Ciao cara, per questa ricetta ho utilizzato le patate normali, non quelle dolci… 😀 comunque riguardo alla tua domanda sì, quando scrivo patate dolci sono sempre le patate americane.. 😉 Baci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.