Crea sito

Burger di ceci light

La ricetta di oggi la realizzo per variare il mio pranzo oppure la preparo per cena. Sto parlando dei “Burger di ceci light” composti da pochi e semplici ingredienti, per preservare il gusto naturale dei ceci e renderli allo stesso tempo appetitosi. Nella mia versione non metto le uova ma le sostituisco con la patata. Dovete sapere inoltre che hanno una consistenza morbida quindi richiedono un pochino di delicatezza in cottura, che comunque vi anticipo può avere due opzioni.. 🙂

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gceci lessati
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.prezzemolo tritato
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Curcuma in polvere
  • 200 gpatata

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 robot da cucina
  • 1 Forchetta
  • 1 Leccarda
  • 1 foglio carta forno

Preparazione

  1. Per questa ricetta vi lascio due opzioni differenti sia per i ceci che per la patata, uno più tradizionale, l’altro per chi non ha tempo o per chi predilige ricette più veloci per praticità. 😉

    1) Se volete cucinare velocemente la patata, lavatela accuratamente mettetela in un contenitore per microonde e versate un paio di cucchiai di acqua coprite con la pellicola sempre per microonde praticate dei buchi e mettetela appunto nel microonde a 700 watt. per 8 minuti. A fine cottura verificate facendo la classica prova stecchino e lasciatela raffreddare un pochino prima di privarla della buccia.

    Per i ceci cotti consiglio di acquistare quelli in barattolo in vetro, in questo caso basterà risciacquarli bene dal liquido di conservazione.

    Se utilizzate i ceci secchi procedete mettendoli la sera prima in ammollo in abbondante acqua fredda, cambiatela un paio di volte nell’arco di 12 ore. La mattina successiva scolateli, risciacquateli e metteteli a cucinare in una pentola con abbondante acqua fredda, ponete sul fuoco e cucinateli a fiamma dolce saranno pronti in 1 oretta abbondante.

    Per cucinare la patata potete bollirla in abbondante acqua fredda lavandola accuratamente e lasciandola con la buccia, anche qui il tempo necessario è di 50 minuti circa, comunque basta punzecchiarla per verificare.

    3) Tritate i ceci ben scolati e risciacquati sotto acqua corrente, potete utilizzare il robot da cucina, oppure il mix ad immersione.

    3) Trasferite il composto tritato in una ciotola e mettete anche la patata, schiacciatela con la forchetta direttamente nel composto (oppure potete utilizzare lo schiacciapatate se preferite), aggiungete un pizzico di curcuma, il prezzemolo e il sale, amalgamate bene il tutto.

    4) Formate 4 belle polpette e poi appiattitele con le mani formando così i burger di ceci.

  2. Burger di ceci light

    5) Non resta che passarli in un pochino di pangrattato da tutte le parti.

    Essendo già tutto cotto qualsiasi metodo di cottura decidiate sappiate che è velocissimo.. 🙂

    La cottura in padella: versate un filo d’olio e appena si sarà scaldato mettendo i burger, cucinateli per due o tre minuti prima da un lato poi con delicatezza rigirateli con una palettina e terminate la cottura nell’altro.

    Cottura nel forno: preriscaldatelo a 180 gradi, foderate una teglia con la carta forno, adagiate i burger e in superficie versate un filo d’olio, anche qui la cottura è velocissima basteranno 8 minuti. 😉

    Ed ecco pronti i “Burger di ceci light”.

Potreste provare anche..

Se amate i burger vi consiglio di provare anche i la versione con i fagioli cannellini CLICCA QUI per accedere direttamente alla ricetta..

Potete trovare tutte le mie ricette sulla pagina Facebook di Menta e peperoncino.. 😀 Vi aspetto.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.