Tronchetto con zucchine grigliate e salmone

Il Tronchetto con zucchine grigliate e salmone non è solo bello alla vista ma è delizioso per il nostro palato! L’ho preparato per il cenone di capodanno ma l’ho riproposto in altre diverse occasioni.

Il bello di questo Tronchetto con zucchine grigliate e salmone è che non ha bisogno di cottura (tranne per le zucchine che eventualmente potete acquistare già grigliate), quindi, potete giocare d’anticipo assemblandolo anche qualche giorno prima.

Bastano pochi ingredienti per prepararlo, io ho scelto l’abbinamento tra pesce affumicato e verdure grigliate, ciò non toglie che potete farcirlo con tutto ciò che più vi piace.

Il Tronchetto con zucchine grigliate e salmone sarà un vero e proprio asso nella manica per conquistare gli ospiti. Che aspettate? Preparate gli ingredienti, si comincia!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 5 fette Pane lungo per tramezzini
  • 400 g Formaggio fresco spalmabile al salmone
  • 400 g Salmone affumicato
  • 4 Zucchine
  • 1 pomodorino
  • 2 foglie Basilico
  • 10 fette Scamorza (provola)

Preparazione

  1. Per preparare il Tronchetto con zucchine grigliate e salmone partiamo dalle zucchine da grigliare. Scegliamo quelle più verdi e sode e tagliamole nel senso della lunghezza. Cerchiamo di affettarle il più sottile possibile quindi grigliamo e mettiamo da parte.

  2. Sistemiamo un foglio di pellicola sul tagliere e adagiamo le fette di pane per tramezzino sovrapponendole un po’, infine schiacciamo con il matterello per ottenere una fetta unica.

  3. Tronchetto con zucchine grigliate e salmone

    Spalmiamo il formaggio distribuendolo uniformemente su tutta la superficie, poi distribuiamo  il salmone affumicato a fette, le zucchine grigliate e le fette di scamorza. Ricordate di lasciare qualche cucchiaiata di formaggio per la copertura. Adesso arrotoliamo il Tronchetto con zucchine grigliate e salmone: stringiamo bene partendo dal lato più corto e otterremo così un rotolo che poi avvolgeremo nella pellicola. Lasciamolo  riposare in frigorifero per almeno un’oretta. Rifilate i bordi prima di guarnire la superficie con un po’ di formaggio spalmabile.

  4. Tronchetto con zucchine grigliate e salmone

    Trasferite il tronchetto su un piatto da portata, dopodiché create delle righe sulla superficie coi rebbi di una forchetta, ricreando così l’aspetto di un tronco imbiancato. Adesso non ci resta che guarnire la superficie con qualche fogliolina di basilico e un pomodorino e il vostro Tronchetto con zucchine grigliate e salmone è pronto per stupire tutti!

  5. Tronchetto con zucchine grigliate e salmone

Conservazione

Il Tronchetto con zucchine grigliate e salmone può essere conservato per 2-3 giorni in frigorifero avendo cura di riporlo sotto una campana.
Si sconsiglia la congelazione.

Precedente Crostata alle prugne con crumble croccante Successivo Sfogliatelle ricotta e spinaci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.