Torta mimosa all’ananas

Ciao a tutti e ben ritrovati sul mio blog, in questo giorno speciale. Per questa occasione, non poteva mancare la mia Torta mimosa all’ananas, un classico per questo giorno meraviglioso!

Già, un giorno speciale proprio come noi donne che siamo pronte sempre a tutto, che non ci abbattiamo mai, che affrontiamo sempre la vita a testa alta e con il sorriso sulle labbra…. A noi, che spesso ci dimentichiamo quanto valiamo!

E come diceva l’icona femminile per eccellenza,  Marilyn Monroe, “Trova qualcuno che ti rovini il rossetto, non il mascara” … AUGURI DONNE!!!
Torta mimosa all'ananas
Torta mimosa all’ananas

 
Ingredienti per il pan di spagna:
4 uova,
160 di zucchero,
160 di farina,
mezza bustina di lievito.
Ingredienti per la crema pasticcera classica:
500 ml di latte,
60 g di farina,
120 zucchero,
1 uovo, 1 tuorlo,
la buccia di limone.
Ananas fresco o in barattolo per la farcitura
Procedimento:
Con l’aiuto di una sbattitore elettrico, o di una planetaria, lavorate bene le uova con lo zucchero fino a quando il composto non risulta gonfio e spumoso.
Poi aggiungete la farina setacciata poco per volta e il lievito con movimenti dal basso verso l’alto.
Imburrate e infarinate una teglia da 24 cm e versateci il composto senza livellarlo. Fate cuocere per 30 minuti a 170° senza aprire lo sportello del forno. Fate la prova stecchino che deve risultare asciutto.
Intanto ho preparato la crema.
In una ciotola capiente lavorate le uova con lo zucchero; poi unite il composto al latte che avrete precedentemente versato in una casseruola antiaderente. Lasciate riscaldare appena poi aggiungete la farina e la buccia di limone.
Mescolate finché la crema si addenserà.
Eliminate la buccia di limone e lasciate raffreddare la crema, messa in una terrina, con la pellicola a contatto.  Per saperne di più su questo procedimento, ti invito a dare un’occhiata alla preparazione della crema pasticcera classica.
Assemblaggio della Torta mimosa all’ananas:
Adesso che il pan di spagna e la crema pasticcera sono pronti, possiamo passare alla fase finale di assemblaggio della torta.
Riprendete il pan di spagna e ricavate tre o quattro dischi. Prendete uno dei dischi centrali e privatelo dei bordi. Tagliate a cubetti piccolissimi la mollica oppure date qualche colpo di mixer per ottenere dei pezzetti grossolani.
Bagnate il primo strato di pan di spagna con il succo d’ananas, oppure, fate scaldare un bicchiere d’acqua nel quale scioglierete un paio di cucchiai di zucchero e uno di limoncello (facoltativo).
In due ciotole, dividete la crema e in una aggiungete dell’ ananas tagliata a pezzetti. Farcite con quest’ultima gli strati. Con il resto della crema pasticcera rivestite la torta. Infine, ricoprite con le briciole di pan di Spagna.
Torta mimosa all'ananas
Torta mimosa all’ananas
E amo gli alberi e i fiori degli alberi: le mimose sopra tutti.
Il giallo sfacciato, provocante sensuale. Franco, quasi scostumato.
E quell’olezzo inebriante, che ubriaca più di un grande vino
Grazie per essere passato. Se hai trovato interessante questa ricetta e vuoi restare continuamente aggiornato sulle ultime novità, iscriviti alla newsletter nell’apposito spazio che trovi nella homepage oppure seguimi su  Facebook.
 Se ti va, lasciami pure un commento. Te ne sarò grata. Grazie
Precedente Hamburger di patate Successivo Risotto al radicchio rosso

13 commenti su “Torta mimosa all’ananas

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.