Frittelle ai fiori di zucca

Ciao a tutti e ben tornati sul mio blog! Oggi per voi, la ricetta sfiziosissima per poter preparare le Frittelle ai fiori di zucca.

Frittelle ai fiori di zucca
Frittelle ai fiori di zucca

 

Per fortuna, ogni mese, madre natura ci permette di portare in tavola i suoi migliori frutti. Da qualche settimana il mercato è tinto di giallo grazie al colore brillante e caldo dei fiori di zucca. É bene però precisare che questi sono fiorni di zucchina, sebbene nella tradizione culinaria italiana, siano meglio conosciuti come fiori di zucca.

Tra le ricette che preparo spesso in questo periodo, sono molto apprezzate le Frittelle ai fiori di zucca. Sono delle frittelline molto saporite che mangiate calde diventano irresistibili.  Si prestano ad essere le protagoniste di buffet, finger food, antipasto e aperitivo.

In rete troverete molte ricette per realizzare le Frittelle ai fiori di zucca, vi basterà scegliere quella che vi fa più simpatia. Intanto, io vi lascio la mia che seguo da sempre e ho ereditato da mia nonna.

 

20150619_185427_wm

 

1 confezione di fiori di zucca  (150 g più o meno),

300 g di farina 00,

250 g  di  acqua gassata oppure birra,

1 uovo,

100 g di parmigiano grattugiato,

un pizzico di lievito per dolci non vanigliato,

sale, pepe q.b.

Olio di semi di arachide per friggere.

 

Procedimento:

Pulite i fiori di zucca eliminando pistillo e gambo. Riduceteli in listarelle e mettete da parte. In una ciotola ben capiente, sistemate la farina e miscelate bene il lievito. Aggiungete l’uovo e lavorate qualche secondo. Poco per volta iniziate a versare l’ acqua gassata o la birra e mescolate con una frusta o uno sbattitore. A questo punto, unite i fiori di zucca, il parmigiano e aggiustate di sale e pepe.  

Lasciate riposare la pastella e intanto scaldate l’ olio di semi di arachide in una padella capiente. Fate la prova stecchino per capire quando è il momento giusto per tuffare le Frittelle ai fiori di zucca. Dunque, immergete la punta di uno stuzzicadenti nell’ olio ormai caldo, se si formeranno tante micro bolle intorno ad essa, vorrà dire che è il momento giusto per iniziare a cuocere le frittelle.

Aiutandovi con un cucchiaio, prelevate la pastella e disponete tanti mucchietti ben distanziati tra loro. Appiattiteli leggermente e fate cuocere, a fiamma moderata, da entrambi i lati fin quando le frittelle fior di zucca saranno ben dorate. Con una schiumarola, adagiate le frittelle su panno assorbente o scottex in modo da eliminare l’ olio in eccesso. Le frittelle fior di zucca sono pronte per essere gustate.

Non mi resta che augurarvi Buon appetito!

Frittelle ai fiori di zucca
Frittelle ai fiori di zucca

Se hai trovato interessante questa ricetta e vuoi restare continuamente aggiornato sulle ultime novità, iscriviti alla newsletter nell’apposito spazio che trovi nella homepage oppure seguimi su Facebook.

 

Precedente Cornetti al salmone Successivo Granita al limone

5 commenti su “Frittelle ai fiori di zucca

  1. Prima o poi mi sono promessa di provare a cucinare i fiori di zucca…mai fatti e neanche considerati come piatto. Questa ricetta mi sembra molto sfiziosa!! Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.