Farfalle con speck zucchine e philadelphia

Ciao a tutti e ben trovati sul mio blog! Oggi vi lascio una ricetta facilissima e velocissima: Farfalle con speck, zucchine e philadelphia.

Questa è una di quelle ricette che mi piacciono tantissimo! In primis perchè è ve-lo-ci-ssi-ma!!! e poi perchè è strabuona, leggera, golosa, cremosa e chi più ne ha più ne metta! Questo primo piatto è facilissimo da preparare perchè non richiede una cottura lunghissima, anzi. Come nasce questa ricetta…..be, direi che chi ha avuto la (s)fortuna di frequentare l’università a diversi chilometri da casa sa che prima o poi la conserva della mamma ahimè, finisce! sigh!!

Quindi si ripiega a pizze, focaccine e i tanto famigerati “paninazzi”! Eppure, bastano pochissimi ingredienti per prepararsi un delizioso primo piatto completo e strabuono! Se avessi dovuto dare un nome a questo piatto, avrei dato sicuramente quello della mia carissima amica e coinquilina Bina, con la quale ho condiviso buona parte della mia vita da studentessa universitaria! Direi che lei mi ha fatto conoscere questo delizioso primo piatto che con piacere ripropongo a casa.

Per questa ricetta io ho utilizzato le farfalle, ma voi potete utilizzare qualsiasi formato di pasta vi piaccia. È preferibile usare però un formato piccolo poichè accompagna meglio il condimento.

Vi lascio la lista degli ingredienti!

 

Farfalle con speck, zucchine e philadelphia.
Farfalle con speck, zucchine e philadelphia.

 

Per due persone:

160 g di farfalle,

1 zucchina media,

1 spicchio d’aglio,

100 g di speck,

50 g di philadelphia,

sale e pepe q.b.

 

Preparazione:

Come anticipato, mettiamo a bollire l’acqua per cuocere la pasta e dedichiamoci al condimento.

In una padella calda disponiamo lo speck tagliato a striscioline e lasciamolo cucinare per pochi istanti fin quando diventa croccante. Mettiamo da parte e nella stessa padella, versate un cucchiaio d’olio d’oliva e cuciniamo la zucchina tagliatela a rondelle con uno spicchio d’aglio.

Se necessario aggiungere un paio di cucchiai d’acqua di cottura. A questo punto unite alle zucchine medio cotte lo speck e aggiustate di sale e pepe.

Quando la pasta sarà cotta versatela nel condimento facendo attenzione a lasciare da parte un po’ d’acqua di cottura perchè potrebbe (non sempre) servire. A questo punto, aggiungiamo la philadelphia (potete sostituire con ricotta, gorgonzola, panna o semplicemente latte) a cucchiaiate per rendere tutto più cremoso.

Spero sia di vostro gradimento 🙂 Buon appetito ^^

Farfalle con speck, zucchine e philadelphia.
Farfalle con speck, zucchine e philadelphia.

Grazie per essere passato. Se hai trovato interessante questa ricetta e vuoi restare continuamente aggiornato sulle ultime novità, iscriviti alla newsletter nell’apposito spazio che trovi nella homepage oppure seguimi su Facebook. Se ti va, lasciami pure un commento. Te ne sarò grata. Grazie

Precedente Ciambella al cacao Successivo Cheesecake salata

2 commenti su “Farfalle con speck zucchine e philadelphia

    • melaeicupcake il said:

      effettivamente in rete girano centinaia di ricette…io ho provato questa perchè avevo diverse confezioni di formaggio in scadenza 🙂 provala e fammi sapere 🙂 un abbraccio a te cara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.