Danubio alla Nutella

Danubio alla Nutella

 

Questa ricetta del Danubio dolce è dedicata a tutti i fan della Nutella! Chi ne è dipendente amerà sicuramente questa ricetta del danubio alla nutella, perchè il legame che si crea tra pasta brioche e nutella è semplicemente celestiale! Il danubio è formato da tante palline di pasta brioche, dolci al punto giusto e con un interno godurioso di nutella che si possono staccare direttamente con le mani.

L’ impasto del danubio è talmente versatile da essere sublime e irresistibile sia come dolce che come salato!  Tra l’altro, all’interno di ciascuna pallina potrete nascondere un ripieno diverso, ad esempio, qualche pallina potete riempirla con crema pasticcera al cioccolato, con confetture miste o crema alla nocciola!

Il Danubio alla nutella è perfetto per la merenda dei bimbi a scuola, da portare in ufficio per un break dolce, da portare nelle gite fuori porta per un goloso attimo di dolcezza. Insomma, il Danubio alla nutella può essere gustato in tutti i momenti della giornata!

L’unica accortezza che dovete avere per la buona riuscita del Danubio alla nutella sta nelle dosi della farina. L’impasto dovrà risultare morbidissimo, quasi appiccicoso, a me oltre i 550 gr di farina aggiunti durante l’impasto me ne sono serviti altri 30 per fare i panetti e stenderli, quindi regolatevi al momento ma non eccedete con l’aggiunta di farina altrimenti i panetti perderanno la loro morbidezza.

Per realizzare l’impasto del Danubio alla nutella, ho utilizzato il Bimby, ma voi potrete utilizzare qualsiasi robot da cucina o impastare a mano. Di seguito troverete la ricetta prevista dal libro base del robot ma vi spiegherò come preparare l’impasto anche a mano.

 

Danubio alla nutella
                                                             Danubio alla nutella

 

 

Ingredienti:
 
  • 200 grammi latte, +qb per spennellare
  • 1/2 cubetto lievito di birra fresco
  • 50 grammi zucchero
  • 1 uovo
  • 500 grammi farina di manitoba
  • 50 grammi burro
  • 1/2 cucchiaino sale

 

Farcitura e decorazione
  • 300 grammi nutella
  • 3 cucchiai di granella di zucchero 

 

N.B.

Per facilitare la farcitura,  coprite una leccarda  con della carta forno e versate 16 (o più) cucchiaiate di nutella e mettete in freezer per un paio d’ore.  In questo modo sarà più semplice inserirla all’ interno della pallina.

Procedimento al Bimby:

Mettere nel boccale latte, lievito sbriciolato e zucchero, 2 min 37 gradi vel 2.

Aggiungere uovo, farina, burro e sale, 3mincoperchio chiusomodalità pasta. Lasciare riposare l’impasto nel boccale per circa un’ora.

 

Pasta Brioche
                             La  Pasta Brioche

 

Dividete l’impasto in 16 palline e tenetele coperte con un canovaccio o della pellicola trasparente durante la farcitura. Appiattite ogni pallina con le dita e mettete al centro un cucchiaio di nutella. Richiudete bene e arrotondate la pallina con le mani. Disponete le palline su una teglia di 24 cm di diametro distanziandole in modo che abbiano spazio per lievitare (se ne avanzano molte, disponetele in uno stampo più piccolo o lasciatele a mo’ di pangoccioli)

Spennellate con il latte e cospargere con la granella di zucchero.

 

Danubio alla nutella
                                                                 Danubio alla nutella

 

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi ventilato per 25-30 minuti o fino a quando la superficie sia dorata.

 

Procedimento a mano:

In una ciotola abbastanza capiente, sciogliete il lievito nel latte tiepido, se avete un termometro da pasticcere, la temperatura ideale sarà 40 gradi. Aggiungete lo zucchero e mescolate. Ora unite l’uovo, la farina setacciata, il burro morbido e infine il sale. Impastate facendo inglobare più aria possibile all’impasto, formate una palla, coprite con un canovaccio umido e lasciate riposare per circa un’ora.

Dividete l’impasto in 16 palline e tenetele coperte con un canovaccio o della pellicola trasparente durante la farcitura. Appiattite ogni pallina con le dita e mettete al centro un cucchiaio di nutella. Richiudete bene e arrotondate la pallina con le mani. Disponete le palline su una teglia di 24 cm di diametro distanziandole in modo che abbiano spazio per lievitare

Spennellate con il latte e cospargere con la granella di zucchero. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi ventilato per 25-30 minuti o fino a quando la superficie sia dorata.

 

P.S.:

Potete preparare il Danubio alla Nutella in anticipo e congelarlo dopo la cottura! 

 

Il Danubio alla nutella è davvero una ricetta straordinaria! Se lo provi una volta, non smetterai mai di farlo. Le palline del Danubio sono un pò come le ciliegie: una tira l’altra!

Buon Appetito!

 

Danubio alla nutella
                                                                   Danubio alla nutella

 

Se hai trovato interessante questa ricetta e vuoi restare continuamente aggiornato sulle ultime novità, iscriviti alla newsletter nell’apposito spazio che trovi nella homepage oppure seguimi su Facebook.

 
Precedente Quiche asparagi e pancetta Successivo Cupcake ai mirtilli e frosting ai lamponi

7 commenti su “Danubio alla Nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.