Crea sito

Biscotti pasquali

Biscotti pasquali

Ebbene si, ogni occasione è sempre buona per mettermi all’opera e questa volta ho voluto cimentarmi nella decorazione di questi golosi biscottini di frolla utilizzando della semplice pasta di zucchero.

E poi diciamocelo, la Pasqua è sinonimo di colore, di allegria e portare in tavola questi biscotti pasquali super colorati mette subito di buon umore.

Ideali per decorare la tavola pasquale, da utilizzare come simpatici e coloratissimi segnaposto, da far impacchettare e regalare all’amichetta della vostra bimba… questi biscotti pasquali portano davvero tanta allegria!

20150403_133732

 

Vediamo subito come prepararli

 

biscotti pasquali
biscotti pasquali

Per circa 20 biscotti ho usato la ricetta per la pasta frolla base per biscotti :

125 di burro morbido,

125 di zucchero,

1 uovo,

1 bustina di vanillina,

250 di farina 00.

Lavoriamo bene il burro ammorbidito con lo zucchero, poi uniamo la farina e infine l’ uovo.  Amalgamiamo gli ingredienti molto velocemente e formiamo un panetto che lasceremo riposare in frigo per circa mezz’ora.

Ammorbidite per pochi secondi il panetto con le mano e stendetelo su un piano infarinato. Con le formine ricavate i biscotti e dopo averli adagiati su una placca da forno foderata con carta forno, lasciateli riposare in frigo qualche minuto. Questo passaggio è fondamentale per le lavorazioni in pasta frolla perché eviterà che i biscotti perdano la forma. Cuoceteli per 10 minuti a 170 °.

Una volta freddi decorate i biscotti pasquali con pasta di zucchero colorata.

biscotti pasquali
biscotti pasquali

Per la pasta di zucchero:

450 g zucchero a velo(più quello che vi servirà per lavorarla),

30 acqua,

6 g di gelatina,

16 g burro,

50 g di glucosio o miele.

Per prima cosa ammorbidire la gelatina nell’ acqua, poi la strizziamo e la versiamo in un pentolino con burro e glucosio.

Facciamo sciogliere tutto bene evitando di farlo bollire. Intanto mettiamo lo zucchero a velo in un mixer e quando la miscela di glucosio sarà sciolta, la versiamo sullo zucchero. Lasciate lavorare il mixer pochi secondi e non appena avrà raggiunto una consistenza omogenea, trasferite su un piano cosparso di zucchero a velo e formate un panetto. Lasciate riposare qualche minuto.

Poi suddividetela in base ai colori che volete utilizzare e coloratela con poche gocce di colorante in gel o polvere.

Per “incollare” la pasta di zucchero sul biscotto potete utilizzare colla edibile o in alternativa confettura di albicocche.

 

 

Grazie per essere passato di qua, se hai trovato interessante questo articolo e vuoi restare continuamente aggiornato sulle ultime novità, iscriviti alla newsletter nell’apposito spazio che trovi nella homepage oppure seguimi su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.