zuppa di fagioli borlotti aromatizzato

Zuppa di fagioli borlotti

 zuppa di fagioli borlotti

Zuppa di fagioli borlotti

Con questo tempo freddo e umido ci stà una buona zuppa, oggi vi ho preparato la zuppa di fagioli borlotti  aromatizzato con salvia, rosmarino, timo e con il profumatissimo aroma di aglio. Per gustarvi un buon piatto di fagioli  aggiungete della  pasta ai fagioli, cosi avete un buon piatto di pasta e fagioli, comunque è sempre meglio   abbinare i fagioli ai cereali. 

INGREDIENTI
PER 4 PERSONE

400 gr di fagioli borlotti secchi
1 cipolla,4 spicchio d’aglio
1/2 costola di sedano
2 foglie di salvia
4 pomodorini
un rametto di rosmarino e timo
olio extravergine di oliva qb
sale qb
Procedimento
Mettete a bagno i fagioli secchi per 12 ore, dopo averli tenuti a bagno per una notte  sciaquateli sotto l’acqua corrente e coceteli in abbondante acqua per circa un’ora.

In una padella rosolare la cipolla con un spicchio d’aglio, aggiungete i pomodorini il sedano e la salvia, fate insaporire il tutto.

Quando i fagioli saranno cotti scolateli ed aggiungerli al soffritto.

A parte in un pentolino soffriggete in olio, un rametto di rosmarino, un pizzico di timo e due o tre spicchi di aglio schiacciato, pochi minuti prima di spegnere il fuoco versate il soffritto nei fagioli, cuocete ancora per pochi secondi e servite la zuppa di fagioli borlotti  con pane tostato.

Per gustarvi un buon piatto di fagioli l’ideale sarebbe aggiungere la pasta ai fagioli, comunque è sempre meglio   abbinare i fagioli ai cereali.

Grazie alla presenza di “lecitina” i fagioli possono aiutare a tenere sotto controllo il colesterolo, sono ricche di calcio, magnesio, potassio, e fosfero, di vitamina A e vitamina C,B1, B2, e B3.

 

zuppa di fagioli

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Spezzatino di calamari al sugo Successivo biscotti fatti con la sparabiscotti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.