Stoccafisso con le verdure – cavolfiore e patate –

Stoccafisso con le verdure

Stoccafisso con le verdure
Lo stoccafisso non’è altro che merluzzo essicato, è ricco di OMEGA3, grassi polinsaturi buoni, perchè aiutano a controllarte la pressione sanguigna.

Stoccafisso con le verdure

Lo stoccafisso non’è altro che merluzzo essicato, è ricco di OMEGA3, grassi polinsaturi buoni, perchè aiutano a controllarte la pressione sanguigna, ostacolano l’accumulo di sostanze grasse nelle arterie e contribuiscono ad abbassare il tasso di colesterolo nel sangue. Se vi fa piacere leggete anche la ricetta del baccalà in umido

Ingredienti per 4 persone

1kg di stoccafisso
5 patate medie
1 cavolfiore piccolo
50 gr di olive nere o verdi
5 cucchiai di passata di pomodoro
1/2 bicchiere di vino bianco
1 spicchi d’aglio
1 ciuffetto di prezzemolo
sale qb
olio extravergine di oliva

Procedimento

Comprate lo stoccafisso già ammollato dal vostro pescivendolo, oppure compratelo surgelato già ammollato e pronto per la cottura.
Lavate bene lo stoccafisso, intanto portare a bollore dell’acqua spegnete il fuoco e immergetevi lo stoccafisso per 10 minuti, scolatelo bene, pulitelo togliendo la pelle ed eventuali lische.
Pulite il cavolfiore e lavatelo a pezzi, pelate le patate e tagliatele in 4 pezzi.
In un tegame riscaldate l’olio extravergine di oliva con uno spicchio d’ aglio unite il cavolfiore, le patate, le olive e il prezzemolo tritato, fate rosalare per qualche minuto il tutto e poi aggiungete i pezzi di stoccafisso, sfumate con il vino bianco e fatelo evaporare.
Salate ed aggiungetevi la passata di pomodoro, continuate a cottura ancora per 30 minuti aggiungendo ogni tanto se necessario dell’acqua calda.
Qualche minuto prima di spegnere aggiungere ancora un po di olio extravergine di oliva (a piacere).
Servitelo subito caldo lo stoccafisso con le verdure.

Stoccafisso con le verdure

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Torta al caramello e cioccolato -morbida- Successivo Biscotti ai cornflakes ripieni di nutella

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.