Salmone al forno in crosta di pane

Salmone al forno

Salmone al forno in crosta di pane

Salmone  al forno

Oggi vi consiglio un buon piatto di salmone al forno.  Il salmone e un pesce di acqua dolce e salata, molto ricco di omega 3 Abbassa il livello di colesterolo cattivo nel sangue e fa alzare quello buono. Si raccomanda un consumo di pesce almeno 2 volte alla settimana scegliete sempre un pesce ricco di acidi grassi Omega-3 cosi ci assicuriamo di ottenere vantaggi apprezzabili per la salute.

Ingredienti per 4 persone
4 tranci di salmone
1 mazzetto di erbe aromatiche
(1 rametto di timo, di dragoncello, di rosmarino,
di prezzemolo, 2 foglie di salvia e uno spicchio di aglio)
1 cucchiaino di zenzero grattugiato
1cucchiaino di scorza di limone grattugiata
100 gr di pane raffermo frattugiato
olioextravergine di oliva
sale, pepe q.b.
Preparazione : Salmone al forno
Sciacquate i tranci di salmone asciugateli, eliminate eventuali lische e, tamponateli con carta da cucina.
Lavate le erbe aromatiche asciugatele e tritatele finemente.
Amalgamate il pane raffermo, zenzero, scorza di limone, erbe aromatiche tritate, olio extravergine di oliva, sale e pepe, passate i tranci di salmone nel pangrattato profumato.
Scaldate il forno a 180°C.
Foderate una placca con carta da forno, disponetevi i tranci di salmone, ricoprite con altro pane e fate cuocere per 20 minuti, finchè sarà ben gratinato in superfice.
Sfornarnatelo e servite il salmone al forno con una bella grattatina di zenzero fresco e fettine di limone.
Ci sono tante ricette facili da condividere con voi, date un’occhiata nel blog, non ve ne pentirete. Leggete le ricette di Natale può essere un’idea! intanto vi faccio i miei migliori augur di buone feste.
Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Biscotti allo zenzero e ginseng Successivo Straccetti di pasta fritta salata per aperitivo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.